Salone di Parigi 2016

Sorpassi vietati: supera contromano in curva e si schianta contro la banchina

Sorpassi vietati: supera contromano in curva e si schianta contro la banchina

Un pazzo in Marocco ha superato in modo criminale contromano e in curva. L'improvvisa apparizione dello spartitraffico lo ha costretto a frenare violentemente. Sbandata e ribaltamento inevitabili

da in Incentivi Auto, Video Auto
Ultimo aggiornamento:
    Strade d'azzardo in Marocco: come spiaccicarsi contro una banchina spartitraffico

    Non c’è niente da fare: si possono costruire le automobili più sicure del mondo ma, se al volante c’è un idiota di tendenze criminali, i gravi incidenti accadranno sempre. C’è solo da sperare che siano solo questi pazzi a farsi male; purtroppo invece molto spesso ci rimettono anche gli altri.
    Nel video di questa pagina invece è solo il criminale che ha causato l’incidente ad averci rimesso; ammesso che fosse da solo in macchina. Il filmato è stato ripreso in Marocco. Strada a due corsie per senso di marcia, doppia riga continua di separazione, inizio di curva. Si notano una moto e un’auto. All’improvviso, in piena curva e talmente contromano da essere quasi sulla corsia di destra della direzione opposta, si vede sfrecciare un’altra auto, alle prese con un sorpasso da codice penale.
    Il motivo per cui il sorpasso in curva è vietato è che non si può vedere tutta la strada, quindi non si può sapere se ci sono altri veicoli in arrivo o qualche ostacolo.

    Lo capirebbe anche un bambino piccolo. Ma evidentemente al volante di quell’auto c’era un animale. Che in questo caso ha ricevuto la giusta punizione.
    Infatti al termine della curva appare dal nulla una banchina spartitraffico. L’idiota frena violentemente e, ma guarda un po’, la macchina sbanda e colpisce la banchina, ribaltandosi. Logico, vero? Ma uno stupido non comprende la logica.

    253

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Incentivi AutoVideo Auto Ultimo aggiornamento: Giovedì 20/08/2015 10:03

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI