Motor Show Bologna 2016

Spada TS Codatronca: votata per le competizioni

Spada TS Codatronca: votata per le competizioni
da in Alfa Romeo Giulietta, Auto nuove
Ultimo aggiornamento:

    Due designer, padre e figlio che già quarant’anni fa applicarono la coda tronca a vetture quali le Alfa Romeo Giulietta e Giulia TZ1 e TZ2 e che fondarono la celebre carrozzeria Spada che oggi si presentano con la Spada TS appunto Codatronca.
    Come lo stesso nome dice, la vettura ha proprio la coda tronca a fronte di un frontale generoso, con una grande presa d’aria e il resto delle forme sono tali che dietro le linee sembrano mozzate con l’accetta.

    La vettura è in alluminio, le sospensioni sono regolate elettronicamente, i cerchi in lega leggera sono di 19 pollici di diametro e montano pneumatici Pirelli PZero Corse, mentre l’impianto frenante è Brembo, solo da questa sintetica descrizione si evince bene che la vettura è quanto mai votata alle competizione senza rinunciare a quel minimo di confort dato da accessori importanti in auto, vedi il clima e alle cam e radar posteriori per agevolare le manovre di parcheggio.

    L’auto è fabbricata da un’impresa artigiana e, dunque, in un numero di certo non cospicuo di unità all’anno, ma non ha nulla da invidiare alle auto prodotte dalla catena industriale, si pensi alle prestazioni, 340 km/h di velocità massima, con accelerazioni di 3 secondi e mezzo per passare da 0 a 100 orari. Abbastanza imponente, si pensi ai 4 metri e settanta centimetri di lunghezza, ai due di larghezza e al metro e 30 di altezza, per un’auto che pesa un po’ meno di una tonnellata e mezza con un ottimo propulsore a 8 cilindri che garantisce le prestazioni anzidette.

    Da ricordare che la vettura si può personalizzare secondo i propri gusti. Ignoti invece i prezzi.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa Romeo GiuliettaAuto nuove

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI