Spyker B6 Venator Spyder: il concept a Pebble Beach [FOTO]

La casa olandese ci riprova e lo fa con la presentazione della nuova Spyker B6 Venator Spyder Concept, in occasione del concorso d’eleganza di Pebble Beach

da , il

    La casa olandese ci riprova e lo fa con la presentazione della nuova Spyker B6 Venator Spyder Concept, in occasione del concorso d’eleganza di Pebble Beach. Avevamo già potuto ammirare la Spyker B6 Venator Concept allo scorso Salone di Ginevra 2013: proprio da quest’ultima la nuova creazione targata Skyper prende ispirazione. Infatti, come possiamo facilmente vedere dalle immagini ufficiali, la nuova concept car è praticamente la versione scoperta della supercar esposta ad inizio anno alla kermesse svizzera. Lo stile è esattamente lo stesso, con il frontale contraddistinto dalla grossa presa d’aria centrale, divisa in due da un sottile listello verticale in tinta con la carrozzeria, e dai gruppi ottici decisamente allungati e dalla forma a punta. Le fiancate hanno forme piuttosto tondeggianti e bombate e si fanno anche notare per la presenza dei grossi cerchi in lega multirazza con verniciatura cromata.

    Di sicuro impatto estetico sono anche i gruppi ottici posteriori dalla forma circolare: visti spenti sembrano piuttosto tradizionali, ma una volta accesi si rivela la complessa geometria interna, molto scenografica. Il parauti posteriore include un diffusore argentato nella parte inferiore, dal quale spiccano anche i due terminali di scarico cromati, abbastanza sporgenti rispetto alla griglia. Pensata per rivaleggiare con auto tipo la Porsche 911, la Spyker B6 Venator Spyder è costruita con un’architettura in alluminio che prevede un motore V6 capace di una potenza massima di 375 cavalli, montato in posizione centrale posteriore e collegato ad un cambio automatico sequenziale a sei rapporti. La trazione è rigorosamente posteriore. Nonostante il meccanismo per il tetto apribile appesantisca la vettura, dalla Spyker hanno dichiarato che il modello peserà meno di 1.400 kg. Un valore interessante per una scoperta con una lunghezza di 4.347 millimetri ed una larghezza di 1.882 millimetri.

    Il perchè di questa nuova versione della Skyper B6 è intuibile dalle parole di John Walton, Chief Commercial Officer: “la reazione del pubblico alla versione coupé a Ginevra è stata così straordinariamente positiva che abbiamo deciso di accelerare la tabella di marcia per quanto riguarda la versione scoperta”.

    I modelli di serie della B6, sia coupé che spider, saranno in vendita entro la fine del 2014 in buona parte dei mercati, come in Europa, Medio Oriente, Asia ed India, mentre negli Stati Uniti arriverà solo nel 2015. Si vocifera un prezzo di listino di circa 110.000 euro.