Spyker C8 Aileron Spider: anteprima

Chi segue i destini della Spyker, la piccola azienda olandese in grado di mirabilie per quanto riguarda le proprie creazioni a quattro ruote, non potrà non aver notato che stiamo parlando di una C8 a passo più allungato e caratterizzata da una copertura in tela comandata da un motore elettrico

da , il

    Spyker C8 Aileron Spider: anteprima

    Appuntamento al Concorso d?Eleganza di Pebble Beach in California, un?occasione divenuta unica e rara per assistere all?esposizione dei veri mostri sacri dell?automobilismo in generale, compresa la nuovissima Spyker C8 Aileron Spider.

    Parliamo ancora di una concept car, ma con tutte le carte in regola per potersi presto trasformare in una vettura definitiva, la stessa che vedrà la luce al prossimo Salone dell?Auto di Ginevra.

    Chi segue i destini della Spyker, la piccola azienda olandese in grado di mirabilie per quanto riguarda le proprie creazioni a quattro ruote, non potrà non aver notato che stiamo parlando di una C8 a passo più allungato e caratterizzata da una copertura in tela comandata da un motore elettrico.

    Stiamo anche parlando di una supercar caratterizzata da ampie bocche anteriori che ne magnificano l?aspetto aggressivo e sportivo magnificato da un design che ben ci mostra l?intenzione della Casa automobilistica volta a creare una vettura davvero unica.

    Meno unico è il motore non certo in fatto di prestazioni, tutt?altro, ma solo perché è il già noto propulsore costruito da Audi di 4,2 litri di cilindrata a 8 cilindri in grado di erogare 400 cavalli di potenza con cambio a scelta manuale a sei marce o automatico con lo stesso numero di rapporti e prestazioni mirabolanti, 300 km/h di velocità massima ed accelerazioni da 0 a 100 orari in 4 secondi e mezzo. Prestazioni rese anche possibili dalla particolare conformazione della carrozzeria opportunamente alleggerita vista la scelta del costruttore di avvalersi dell?alluminio che come si sa pesa molto poco.

    Per quanto riguarda i prezzi a svelarceli sarà il Salone di Ginevra prossimo venturo dove, appunto, la vettura verrà presentata.