Salone di Parigi 2016

Ssangyong XLV: prezzi, caratteristiche e motori del Tivoli “lungo” [FOTO]

Ssangyong XLV: prezzi, caratteristiche e motori del Tivoli “lungo” [FOTO]

Trazione integrale e cambio automatico a richiesta, invariato in passo

da in Auto 2016, Auto nuove, Fuoristrada e SUV, Ssangyong, Ssangyong XLV
Ultimo aggiornamento:

    E’ Ssangyong XLV l’alternativa per chi cerca più spazio a bordo di quanto non ne offra il suv Tivoli. Nasce sulla stessa piattaforma e va a rappresentarne l’alternativa “wagon”, con una lunghezza maggiorata di 23,8 centimetri, tutti ricavati nello sbalzo posteriore, restando il passo invariato a 2 metri e 60 centimetri.
    Ha debuttato nel 2015 sul mercato italiano Ssangyong Tivoli adesso arriva l’espansione della gamma.

    E’ proposta in listino con tre motorizzazioni, un benzina aspirato da 1.6 litri, con 128 cavalli e 160 Nm di coppia massima – declinato anche nella variante bi-fuel a gpl – con start&stop e un turbodiesel 1.6 litri da 115 cavalli e 300 Nm. Per tutte le motorizzazioni è possibile avere il cambio automatico sequenziale Aisin 6 marce in alternativa al manuale 6 rapporti. Il costo extra è di 1.800 Euro ma non è disponibile per l’allestimento Start con motore diesel e solo per il Be a benzina. Gli stessi soldi extra vanno spesi per avere la trazione integrale, non per le Start e per le 1.6 a benzina/Gpl con cambio manuale. Una differenziazione che introduce la Ssangyong XLV 4×4 rispetto alla due ruote motrici riguarda la sospensione posteriore, con un più curato multilink al posto del ponte torcente. Ultimo optional la vernice metallizzata con un surplus di 600 Euro.

    La capacità di carico è il vero punto forte della Tivoli lunga, visti i 720 litri offerti nel bagagliaio (1440 ribaltando il divanetto posteriore) mentre la bifuel propone 574 litri di minima capacità di carico ed una massima di 1294 litri. Doppio piano di carico e sedili ribaltabili (senza però avere un fondo perfettamente piatto) completano la modularità del vano.

    Tre gli allestimenti standard nei quali viene proposta: Start, Go e Be. Per XLV turbodiesel, in aggiunga anche Limited e l’espansione Visual per lo step Be e Limited.
    Di serie sin dall’allestimento base troviamo il clima manuale, cruise control, lettore mp3 con presa Usb e Aux, luci diurne a led, fendinebbia, sensori di parcheggio posteriori, sistema hill holder e hill break assist per il mantenimento della velocità in discesa, poi fari posteriori con segnalazione della frenata d’emergenza. Dall’allestimento GO ecco il touchscreen da 7 pollici, la presa HDMI, i cerchi in lega da 16 pollici e i vetri privacy.
    La versione BE introduce cerchi da 18 pollici, climatizzatore bi-zona e smart key; con XLV Limited, fari Xenon, interni in pelle (nera o beige), navigatore Tom Tom, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, tetto apribile. L’aggiunta del pack Visual prevede il tetto e lo spoiler a contrasto con la carrozzeria (bianco o nero), cerchi da 18 pollici diamantati o silver, sensore luci e pioggia, volante riscaldabile.

    Benzina:

    Ssangyong XLV 1.6 e-XGi 128 cavalli Start 18.450 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 e-XGi 128 cavalli Go 19.450 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 e-XGi 128 cavalli Be 21.450 Euro

    Diesel:

    Ssangyong XLV 1.6 e-XDi 115 cavalli Start 20.400 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 e-XDi 115 cavalli Go 21.400 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 e-XDi 115 cavalli Be 23.400 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 e-XDi 115 cavalli Be Visual 24.650 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 e-XDi 115 cavalli Limited 25.800 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 e-XDi 115 cavalli Limited Visual 26.750 Euro

    Gpl:

    Ssangyong XLV 1.6 bi-fuel 128 cavalli Start 2WD 20.400 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 bi-fuel 128 cavalli Go 2WD 21.400 Euro
    Ssangyong XLV 1.6 bi-fuel 128 cavalli Be 2WD 23.400 Euro

    546

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto nuoveFuoristrada e SUVSsangyongSsangyong XLV Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24/08/2016 06:59

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI