Salone di Parigi 2016

Subaru Legacy: buone le prove del crash test

Subaru Legacy: buone le prove del crash test

Imputata in questo caso è la plancia, ciò non toglie che la cellula abitativa resiste bene all’urto frontale; va benissimo la vettura nei crash test laterale dove l’auto riceve il massimo dei voti, meno bene va nell’ostacolo fisso, palo o albero che sia, idem per il colpo di frusta a causa di un poggiatesta che non protegge al meglio il capo

da in Berline, Crash test, Euroncap, Subaru, Subaru Legacy
Ultimo aggiornamento:

    Subau Legacy

    Va bene la Subaru Legacy alle prove del crash test, anche se mostra qualche limite ai fini degli eventuali danni che possono determinarsi a livello delle gambe, femori e ginocchia in particolar modo.

    Imputata in questo caso è la plancia, ciò non toglie che la cellula abitativa resiste bene all’urto frontale; va benissimo la vettura nei crash test laterale dove l’auto riceve il massimo dei voti, meno bene va nell’ostacolo fisso, palo o albero che sia, idem per il colpo di frusta a causa di un poggiatesta che non protegge al meglio il capo.

    Per quanto concerne la protezione dei bambini siamo ai massimi livelli sia per i minori di tre anni d’età, sia per i piccoli che hanno un anno e mezzo appena ed in questo caso al meglio agisce il seggiolino per’altro al riparo da eventuali pericolosi urti.


    Infine vediamo la protezione per i pedoni che non vengono “aggrediti” da eventuali spuntoni del cofano, a parte quelli posti nello spigolo laterale ma nel complesso anche per gli utenti deboli della strada la Subaru Legacy si difende bene, così come da dire che tutte le vetture della gamma Legacy detengono il controllo elettronico della stabilità (ESC), in tutti i modelli montato.

    249

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BerlineCrash testEuroncapSubaruSubaru Legacy Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI