Nuova Subaru XV 2018: prezzo, dimensioni, interni e motori anche diesel [FOTO]

Arriva la seconda generazione del crossover compatto di Subaru. Non cambia il prezzo, così come le dimensioni. Si rinnovano gli interni.

da , il

    La Nuova Subaru XV 2018 di seconda generazione deriva direttamente al concept visto un anno fa proprio durante il Salone di Ginevra. Debutta in listino con un prezzo che non cambia rispetto al precedente modello, invariate le dimensioni ma non gli interni che presentano ora più tecnologia a bordo. Tra i motori figurano anche i diesel oltre ai Gpl. Dopo i primi teaser, eccola ora nelle sue immagini ufficiali con tutte le informazioni sulle caratteristiche di questo crossover compatto. E’ stato proprio il presidente della Fuji Heavy Industries (di cui Subaru è una divisione), Yasuyuki Yoshinaga, a svelare le fattezze del nuovo modello.

    NUOVO STILE DEL DESIGN PER LA XV

    Nella scorsa primavera è stata avviata la commercializzazione in Italia del facelift della prima generazione di questo interessante modello. Parallelamente, però, la rassegna svizzera del 2016 aveva mostrato attraverso un concept l’aspetto di questo suo successore. L’elemento più visibile è il nuovo stile di design, a cui è stato dato il nome di Dynamic x Solid, portato all’esordio sulla nuova serie della Impreza (che non viene venduta qui da noi). Il crossover XV di seconda generazione è un parente molto stretto della berlina al cui nome sono associate, appunto, le imprese nei rally fra gli anni Novanta e Duemila che portarono a tre titoli mondiali piloti e altrettanti nei costruttori.

    Oltre agli inediti cerchi in lega, debuttano in listino nuovi colori per la carrozzeria: parliamo del “Cool Grey Khaki” e “Sunshine Orange”, che contrastano con la calandra anteriore nera.

    GLI INTERNI DEL NUOVO XV

    Negli interni della Subaru XV 2018 si apprezzano i sedili avvolgenti e la qualità rivista ed ovviamente migliorata. Al centro del cruscotto, con impunture arancioni, troviamo un nuovo display touchscreen da 8 pollici che monitora e gestisce tutto il sistema di infotainment.

    PARENTELA STRETTA CON LA IMPREZA

    La XV, infatti, condivide con la Impreza la piattaforma costruttiva e la meccanica. Di conseguenza ne adotta anche tecnologie ed interni, come è ormai consuetudine nelle pratiche industriali odierne dei vari costruttori. Rispetto alla generazione attuale ci si attendono maggiori dimensioni e una diversa distribuzione dello spazio, in virtù di una differente progettazione del posteriore (è aumentato lo sbalzo, cioè la parte di carrozzeria oltre l’asse).

    Anche questa Nuova XV rimane fedele alla filosofia meccanica Subaru, un granitico caposaldo di questa casa: vale a dire la trazione integrale simmetrica e i motori boxer.

    LE TECNOLOGIE DI BORDO

    La maggior parte delle tecnologie introdotte in questa nuova generazione vanno a tutto vantaggio della sicurezza attiva e passiva. Citiamo l’Active safety, l’evoluzione del sistema di sospensione, il Passive safety Impact, l’EyeSight, il pre-Collision Braking Control, l’Adaptive Cruise Control e l’assistenza al mantenimento della corsia attraverso una videocamera monoculare che passa in automatico da alto a basso raggio in base alle condizioni della strada, i fari ad orientamento che si spostano a destra o a sinistra in base alla curva per illuminare il senso di marcia per migliorare la sicurezza preventiva.