SUV in vendita fra una confezione di salsa pronta e una di concentrato di pomodoro!

da , il

    SUV in vendita fra una confezione di salsa pronta e una di concentrato di pomodoro!

    Siamo in fila alla cassa, carrello pieno, pargoli insopportabili, marito o moglie che alla fine, invece di aiutarci a posizionare la merce nel nastro, si ricordano il vero motivo per cui eran venuti al supermercato; il fustino di detersivo in offerta e, fra un?imprecazione e un?altra, si va avanti?. Ma oggi potrebbe anche succedere che, proprio mentre si impacchetta la spesa, fra un rimprovero e un borbottio all?indirizzo del figlio capriccioso che vuole scartarsi le patatine prima di pagarle, il marito si ricordi il reale motivo per cui aveva dirottato l?intera famiglia al supermercato, leggasi anche centro commerciale; l?auto in offerta? speciale, dal 15 al 27 maggio!

    Non è una legenda metropolitana o un incubo di una casalinga svegliatasi di soprassalto per una commissione aggiuntiva da compiere quel giorno, ma l?offerta di Katay, azienda automobilistica cinese che offre, a prezzi da vero hard discount due modelli: Gonow Troy e Victory, il primo un pick up di dimensioni ciclopiche, doppia cabina, 4 porte e grande cassone, il secondo, un elegante quanto un po? araffazzonato SUV, dall?aspetto un po? spartano ma che nasconde dentro la ricchezza di una dotazione di serie fra le più esclusive, ovvero: trazione integrale inseribile con comando elettrico, cambio a 5 marce più le ridotte, climatizzatore, interni in pelle, stereo con CD, lettore DVD con schermo LCD, cerchi in lega da 15 pollici e vernice metallizzata. E poiché al supermarket ci troviamo, ecco che anche i prezzi, come anticipato, sono proprio da supermarket; 13.900 euro per la prima vettura, 15.900 per la seconda e come si farebbe altrimenti a proporre due vetture confuse fra le lattine di Coca Cola e la passata di pomodoro, senza applicare ad esse un? primo prezzo!

    E, a questo prezzo, è già tanto che non dobbiamo montarci a casa la vettura, ma una volta appurato che questo pericolo è fugato, scopriamo le meraviglie! Si fa per dire? di questi due fuoristrada; un piccolo motore, un 4 cilindri di poco meno di 2,0 litri di cilindrata con appena 90 cavalli di potenza che richiederebbero, forse, in salita, una sorta di tender rimorchiatore per trainare la macchina, visto come è? ?obesa?, dovendosi portare a spasso, già di suo, 1.700 chilogrammi, ma che si pretende a questo prezzo?. Oltretutto, i vantaggi non finiscono qua, essendo entrambe omologate autocarro, il risparmio di gestione è quanto mai notevole.

    Infine una curiosità, queste due vetture, in un certo qual senso, ?parlano italiano?, perché, chi si ricorda la Dr Motor Company, che non è una Casa automobilistica ? acculturata? , visto il titolo col quale pare fregiarsi, è l?importatore, produttore e venditore italiano con 99 punti vendita dealer nel nostro Paese. E se dunque, le due Victory, per intanto, si possono acquistare nei centri commerciali cinesi Finiper S.p.a., nati emulando la nostra propensione che dagli anni settanta in poi ci ha sommersi di ipermercati, tutto farebbe presupporre, se tanto mi da tanto, che qualche nostra sigla europea specializzata nella grande distribuzione, porti l?auto anche da noi, fra le passate di pomodoro e i concentrati di salsa pronta; vedremo, per intanto, che accadrà al Paese della Grande Tigre e se l?iniziativa avrà successo, poi chissà che, un pomeriggio, andando a far la spesa, anzicchè la lametta e il dopo barba a buon mercato, non ci ritroveremo l?auto low cost, allineata dietro il carello, pronta ad essere ?battuta? così come si farebbe con una confezione d?acqua minerale, a buon mercato!