Suv Mazda CX-5 al Salone di Francoforte

Si chiamerà CX-5 e verrà poi mostrato al pubblico al Salone di Francoforte, il Suv compatto derivato dal concpet Minagi, che Mazda presenterà al prossimo Salone di Ginevra 2011

da , il

    mazda minagi concept car lato

    Il Suv compatto derivato dal concpet Minagi, che Mazda presenterà al prossimo Salone di Ginevra 2011, si chiamerà CX-5 e verrà poi mostrato al pubblico al Salone di Francoforte 2011, mentre per la commercializzazione bisognerà aspettare marzo 2012. A confermarlo è la stessa casa automobilistica giapponese che, dopo aver rilasciato i primi bozzetti del prototipo, di cui ha comunicato il nome e che svelerà durante la manifestazione svizzera. La Mazda CX-5 aprirà una nuova fase per il costruttore che si separerà da Ford.

    La nuova Mazda CX-5 è basata su una piattaforma nuova sviluppata autonomamente che servirà per modelli di segmento C e segmento D. La CX-5 sarà il primo modello a ospitare le nuove tecnologie sky per i motori a benzina e a gasolio, con sistema i-stop, e per i cambi manuali e automatici. Questo pacchetto dovrebbe consentire una riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2 del 30%. L’ibrido con tecnologia Toyota dovrebbe arrivare nel 2013, l’elettrico è rimandato, mentre non si hanno più notizie della piccola presentata come concept Kyora e che avrebbe dovuto chiamarsi Mazda1.

    Con la CX-5 Mazda si dota di un modello che si posiziona al di sotto della CX-7 e si mette in concorrenza con Ford Kuga, Volkswagen Tiguan e Toyota RAV4. Una vettura che la casa giapponese non mai aveva avuto e che adesso si prepara a utilizzare per competere in un settore di mercato sicuramente molto importante, ma altrettanto difficile da conquistare. Ulteriori novità saranno previste in prossimità del prossimo Salone di Ginevra 2011.