Suzuki a Eicma 2014, le novità: da GSX-R1000 alle S1000 ABS [FOTO]

Suzuki a Eicma 2014, le novità: da GSX-R1000 alle S1000 ABS [FOTO]

Suzuki arriva all'Eicma 2014 con una carrellata di novità

da in EICMA 2016, Moto 2015, Moto Nuove, Salone Moto, Suzuki
Ultimo aggiornamento:

    Gioca a tutto campo, Suzuki all’Eicma 2014. Non solo novità di prodotto, pronte per il mercato, ma anche uno sguardo rivolto al futuro, con due concept particolarmente interessanti. Una, la Suzuki Recursion, monta un motore bicilindrico turbo da 588 cc, evoluzione della XN85 Turbo, l’altra, il Burgman Fuel Cell, propone lo storico maxi-scooter con alimentazione elettrica a celle di combustibile.
    Per chi guarda all’immediato, sono ben 6 le novità a vario titolo portate al Salone del ciclo e motociclo.

    Partiamo dalla più estrema, la Suzuki GSX-R1000, disponibile sia in versione Abs che standard. La supersportiva della casa giapponese si aggiorna nella livrea, replicando quella che nel 2015 campeggerà sulle MotoGP del team curato da Davide Brivio: Metallic Triton Blue, il nome completo. Resta invariato il motore quattro cilindri 999 cc, capace di 185 cavalli e 117 Nm di coppia, con il selettore Suzuki Drive Mode Selector che permette di scegliere tra diverse tarature sull’erogazione della potenza nonché la risposta della ciclistica.

    Altra mission hanno Suzuki GSX-S1000 Abs e S1000 F Abs. Maxi-naked contro Tourer sportiva, in comune hanno il motore da 1 litro, derivato dalla GSX-R1000 K5 e rivisto per assicurare maggior coppia ai regimi intermedi. Telaio in alluminio, sospensioni regolabili e controllo della trazione elettronico, settabile su tre step, oltre al completo disinserimento, completano la scheda tecnica.
    Sempre restando nel segmento delle moto da turismo, ma dall’animo più avventuriero, all’Eicma arriva Suzuki V-Strom 650 XT Abs.

    Sono nuove le carene, oltre all’anteriore con il becco appena sotto i fari, evocativo della DR Big 750 del 1988. Altro intervento che la distingue dalla V-Strom 650 – con la quale condivide il motore e l’impostazione – è rappresentato dai cerchi a raggi anziché a tre razze.

    Prima dell’ultima novità Suzuki con cubatura importante, un break per raccontare la presenza dello scooter Address, un ruota alta spinto da motore 4 tempi 113 cc e consumi da primato, con un dato dichiarato di 49 km/litro. Stile appuntito per lo scudo anteriore e la promessa di tanto spazio sotto la sella e due cassetti nel retroscudo.
    Dicevamo dell’ultima proposta Suzuki al Salone del motociclo. Si tratta di Bandit GSX-1250 S Abs, caratterizzata dall’ampliamento delle semicarene sopra i collettori di scarico.

    380

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EICMA 2016Moto 2015Moto NuoveSalone MotoSuzuki
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI