Motor Show Bologna 2016

Suzuki ad EICMA 2016: tutte le novità [FOTO]

Suzuki ad EICMA 2016: tutte le novità [FOTO]

Scopriamo cosa porta di nuovo la casa giapponese all'edizione 2016 dell'EICMA

da in EICMA 2016, Moto Nuove, Suzuki
Ultimo aggiornamento:

    Suzuki ad EICMA 2016 – Siete amanti delle due ruote prodotte dalla casa di Hamamtsu? Se la riposta è sì, allora non dovete mancare l’appuntamento con l’EICMA edizione 2016. Suzuki ha di recente svelato diverse novità, che dovrebbero arrivare in blocco in esposizione al celebre salone di moto e scooter che si tiene, come sempre, a Milano. L’appuntamento per gli appassionati di motociclismo è dal 10 di novembre fino al 13 di novembre, mentre l’8 ed il 9 novembre sono le giornate riservate alla stampa. In questo articolo ci andiamo a concentrare su quelle che saranno le Suzuki ad EICMA 2016. Per tutte le informazioni relative a biglietti, info ed alle indicazioni per come recarvi ad EICMA guardate questo articolo.

    In primo luogo, la casa giapponese ha svelato quest’estate la nuova gamma motorcross, composta dalle Suzuki RM-Z450 MY 2017 e Suzuki RM-Z250 MY 2017. Le novità sono innanzitutto estetiche, come possiamo notare dalle nuove grafiche o dai cerchi Excel neri, ma non finisce qui. La RM-Z450 monta un motore 449 cc quattro valvole con distribuzione a doppio albero in testa, mentre per la RM-Z250 troviamo un 249 cc sempre DOHC quattro valvole, entrambi a quattro tempi.

    Per gli amanti delle supersportive, la Suzuki dedica le nuove Suzuki GSX-R1000 e Suzuki GSX-R1000R 2017. Giunta alla sua sesta generazione, la riconosciamo esteticamente per un look aggressivo e per l’illuminazione full LED sia all’anteriore, che al posteriore. Il motore è un 4 cilindri in linea da 998 cc di cilindrata, doppio albero a camme in testa con raffreddamento a liquido. L’unità è capace di esprimere una potenza massima di 202 CV ed una coppia motrice di 117,6 Nm.

    Con la nuova Suzuki GSX-R 125 ABS 2017, il marchio vuole proporre una soluzione sportiveggiante anche per chi non può (o non vuole) puntare ad una cubatura maggiore. Il motore, come dice il nome, è monocilindro da 124,4 cc, con quattro valvole e doppio albero a camme in testa, dotato di raffreddamento a liquido e conforme alla normativa Euro 4. Di maggiore cilindrata è la Suzuki GSX-S 750 ABS MY 2017, che monta un propulsore Euro 4 4 cilindri in linea DOHC da 749 cc, capace di 112 CV a 10.500 giri al minuto di potenza e 81 Nm a 9.000 giri al minuto di coppia massima.

    Ci sono poi le Suzuki V-Strom 1000 e Suzuki V-Strom 1000XT MY 2017, quest’ultima in variante più aggressiva. Il motore è il V-Twin da 1037 cc DOHC, raffreddato a liquido e accreditato di 100 CV a 8.000 giri al minuto di potenza massima e 103 Nm a 4.000 giri al minuto di coppia motrice. Chiudiamo il quadro con le nuove Suzuki V-Strom 650 e Suzuki V-Strom 650XT MY 2017, questa volta dotate di un più compatto bicilindrico a V di 645 cc Euro 4 raffreddato a liquido da 70 CV a 8.800 giri al minuto e 62 Nm a 6.500 giri al minuto.

    LEGGI ANCHE: EICMA 2016, novità: tutte le principali nuove moto e scooter esposte al Salone di Milano

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EICMA 2016Moto NuoveSuzuki

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI