Suzuki Alto: anteprima

da , il

    Nuova Suzuki Alto

    La vedremo al Salone dell?Auto di Parigi il prossimo mese di ottobre, la nuova Suzuki Alto, giunta alla sua settima generazione e sarà una vera rivelazione, non tanto per il nuovo design, anch?esso tuttavia molto interessante, quanto per i nuovi motori adottati.

    La nuova Suzuki Alto, infatti, si avvarrà di nuovi propulsori tutti Euro 5 e tutti, dunque, poco inquinanti, con livelli di CO2 al di sotto dei 109 gr/km., per quanto concerne il propulsore di punta della piccola vettura, il 1.000 cc. di cilindrata.

    Ovvio che con questo propulsore ma non ne mancheranno altri di cilindrate diverse, anche i consumi saranno ridotti e, dunque, la Alto potrebbe confermarsi una delle migliori vetture di prossimo debutto per un utilizzo prettamente urbano.

    La Suzuki Alto sarà costruita in India e verrà commercializzata proprio laddove viene prodotta con un forte impulso alle vendite; ciò non toglie che una quota della produzione riguarderà anche l?Occidente, Italia compresa.

    Si comincerà a costruirla nei primi mesi di autunno, inizialmente per il solo mercato indiano, poi seguirà la quota di vetture previste anche per l?Europa a partire dal mese di dicembre prossimo e da quel momento seguirà immediatamente l?intera produzione per il resto del mondo. La commercializzazione dovrebbe avvenire entro la metà del prossimo anno.