Suzuki Eco Generation: nuova gamma

Esce la nuova gamma ecologica targata suzuki, la eco generation

da , il

    Suzuki Eco Generation: nuova gamma

    Sulla scia delle più recenti strategie di eco-marketing esce la nuova gamma Suzuki Ecogeneration. A pochi mesi dall’anniversario dei 100 anni dalla sua fondazione, Suzuki ha deciso di annunciare la sua filosofia ecologista, tradotta in una nuova gamma di veicoli low cost.

    Quasi tutte le case hanno un filone di vetture rispettose dell’ambiente, dalle Volkswagen Bluemotion alle Z.E. zero emissioni di Renaul, fino alle Bmw Efficent Dynamics. Tutti i marchi hanno annunciato una scadenza per il completamento dell’offerta sostenibile, ma non tutti associano la propria ecocompatibilità a motori completamente puliti.

    Lo fa, tra gli altri, Renault che presenta solo auto elettriche al 100%. Anche Suzuki, per esempio, ha optato per la tecnologia ibrida, combinando benzina e GPL. La gamma Eco Generation si compone dei modelli Suzuki Alto, Splash e Swift. La motorizzazione più interessante è quella della Suzuki Alto, nel cui cofano troviamo un impianto GPL e un quattro cilindri a scoppio da 68 cavalli. L’autonomia, straordinaria, è di 1000 Km, mentre le emissioni si attestano a soli 93 grammi al chilometro. La piccola Alto è tuttora la city car – cinque porte – più pulita commercializzata in Italia.

    La Suzuki Swift – che come testimoniano recenti foto spia sta uscendo nella nuova versione – è invece la più “sportiva” della gamma, con i suoi 91 cavalli, erogati da un 1,3 litri. L’aspetto più interessante è sicuramente il prezzo. In tutti e tre i casi va a segnare uno dei livelli più bassi sul mercato delle cittadine. Incentivi compresi, la Alto parte da 6.400 euro, la Swift da 8.490 euro, mentre la Splash è venduta al prezzo minimo di 11.080 euro.