Suzuki Gran Vitara, anche nel rally la grande prova

da , il

    Suzuki Gran Vitara, anche nel rally la grande prova

    Neanche alla Suzuki avrebbero pensato che quella che era considerata una semplice prova della Grand Vitara potesse trasformarsi in una vittoria in pompa magna al 1° Rally Raid del Nord Italia.

    Anche se tale competizione non assegna alcun particolare riconoscimento concreto alla nota Casa giapponese, immane è invece la soddisfazione e il particolare elogio per questa vettura che, ancor prima di quest?ennesima riprova di quanto riuscita sia la Gran Vitara,è quanto mai un’auto gradita al pubblico, anche italiano.

    Dunque, una Gran Vitara, condotta da Lorenzo Codecà e Fabio Fero, navigatore, che è riuscita a sbaragliare tutti, pur affrontando un percorso tortuoso e arduo attorno alle colline di Salsomaggiore Terme e, per di più, sempre e solo in testa alla classifica.

    Diversi gli ?assi nella manica? della Gran Vitara, affidabilità e doti prestazionali, da un lato, sicurezza e grande manovrabilità di guida dall?altra che hanno fatto il successo della vettura alla difficile gara rallistica.italiana.