Motor Show Bologna 2016

Suzuki S-Cross: dimensioni, scheda tecnica e prezzo del crossover anche a GPL [FOTO]

Suzuki S-Cross: dimensioni, scheda tecnica e prezzo del crossover anche a GPL [FOTO]
da in 4X4, Auto GPL, Crossover, Suzuki, Suzuki S-Cross
Ultimo aggiornamento: Martedì 30/08/2016 11:54

    La rinnovata Suzuki S-Cross prende ispirazione dalla concept car Suzuki S-Cross, che era stata presentata al Salone di Parigi 2012. Anche se in un primo momento i giapponesi volevano rimpiazzare semplicemente il modello attuale del crossover compatto, successivamente hanno deciso di pensare un po’ più in grade e di creare un modello che entrasse nel segmento C. Basta dare uno sguardo alle dimensioni per capirlo: 4 metri e 30 in lunghezza, uniti ad una larghezza di 1 metro e 77, con un’altezza di 1 metro e 58 centimetri. Ricordiamo che la vecchia serie si fermava appena a quota 4,13 metri di lunghezza. Allo stesso modo cresce anche il passo, che aumenta di 10 centimetri, passando da 2,50 a 2,60 metri. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Suzuki SX4 S-Cross 2013: trazione integrale Allgrip

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 Questo aumento delle dimensioni si può facilmente tradurre nel fatto che l’abitacolo sarà più spazioso. Nello specifico gli ingegneri Suzuki hanno voluto aumentare la capacità del bagagliaio, che sull’attuale modello aveva davvero una capienza ridottissima. Pensate che il vano di carico con la configurazione dei sedili standard, ossia con cinque posti, passa dai vecchi 270 litri ad un valore di 430: un ottimo risultato. Abbattendo gli schienali, inoltre, si arriva ad una complessiva di 1269 litri. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Motori

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 La gamma motori comprende tre unità, tutte da 1.6 litri di cilindrata e con 120 cavalli di potenza. Uno è un benzina aspirato, derivato da quello precedente, studiato per essere più efficiente grazie alla riduzione degli attriti. Un altro è un turbodiesel con turbina a geometria variabile con ben 320 Nm di coppia, abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti. Il benzina, invece, ha un cambio a cinque marce, mentre in opzione si potrà optare per una trasmissione a variazione continua CVT, che può avere anche l’impostazione con sette rapporti “fissi”. Ultimo al debutto la variante a Gpl di questa motorizzazione. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Stile ed interni

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 Esteticamente la nuova S-Cross riprende lo stile del vecchio modello, rendendolo più moderno ed attuale. Il frontale sfoggia degli ampi gruppi ottici, che adesso includono le luci diurne a LED, uniti ad una fascia paraurti con vistose protezioni in plastica ed in metallo satinato. La mascherina prevede quattro listelli orizzontali ed una cromatura nella parte superiore. La linea di base dei finestrini sale leggermente verso il posteriore, dando più sportività al crossover. Sui parafanghi e nella parte inferiore agli sportelli ritroviamo delle protezioni per la carrozzeria negli stessi materiali che troviamo sul paraurti anteriore, ossia plastica grezza e metallo. Il posteriore è forse la parte che cambia di più: a dare un’aria tutta nuova alla coda sono i gruppi ottici a sviluppo orizzontale, dai bordi spigolosi. Lo scudo paraurti posteriore prevede uno scivolo in metallo nella parte centrale. Gli interni hanno un design più moderno e dovrebbero avere una qualità di materiali e finiture superiore che in passato. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Trazione integrale Allgrip

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 Sotto alla carrozzeria ridisegnata si nasconde un’altra novità: la trazione integrale Allgrip 4×4. Grazie alla gestione elettronica (c’è un’apposita ghiera sul tunnel centrale) è possibile selezionare tra quattro differenti modalità di guida: Auto, Sport, Snow e Lock. Nella prima, come suggerisce il nome, è l’elettronica a decidere autonomamente come ripartire la coppia tra le quattro ruote: in condizioni standard la trazione è anteriore, per ridurre i consumi, ma in caso di necessità l’auto diventa rapidamente 4×4. Quanto la modalità Sport è selezionata, la trazione è integrale, per garantire un comportamento stradale più sportivo. La terza modalità è pensata per la guida sulla neve ed è capace di gestire la potenza in modo da superare senza problemi anche i perscorsi con fondi scivolosi. Per chi invece deve guidare il fuoristrada, in Suzuki hanno pensato alla modalità Lock. Grazie al blocco del differenziale si può guidare con questa impostazione fino a 60 km/h, mentre superata la soglia si passa in automatico alla “Snow”. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Allestimenti in listino

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 Quattri sono in tutto gli allestimenti in listino: il Fun, il Plus, il Cool ed il Plus Street View. Equipaggiamento di serie Sin dalla versione “base” si trovano di serie gli airbag per le ginocchia del guidatore, quelli laterali anteriori e per la testa, alzavetro elettrici posteriori, attacchi isofix, retrovisori riscaldabili, climatizzatore automatico bizona per tutte tranne Fun che è manuale, cruise control, fendinebbia non per Easy, radio con CD, MP3 e Usb, sedile posteriore frazionato, sedili anteriori regolabili in altezza. Per le altre tranne la Fun ci sono inoltre il controllo dell’antiarretramento in salita, fari allo xenon per le Plus, retrovisori ripiegabili elettricamente e riscaldabili, vetri posteriori privacy e volante regolabile in altezza ed in profondità. Optional disponibili Non moltissimi gli optional disponibili in listino. Barre sul tetto a 162 Euro, cerchi in lega da 16 pollici a 516 Euro per la Fun e di serie per le altre, fendinebbia a 250 Euro per la Fun e di serie per le altre, interni in pelle a 1.643 Euro, navigatore satellitare a 1.026 Euro per la Cool e Cool Street View, sensori di parcheggio anteriori a 220 Euro e posteriori a 189 Euro di serie per le Cool, tetto Star View ad 800 Euro per le Plus, sedili in pelle riscaldabili a 1.750 Euro per le Cool ed infine la vernice metallizzata a 510 Euro. MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Listino prezzi

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016 Benzina: Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Fun 2WD 18.700 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Cool 2WD 20.400 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Plus 2WD 22.400 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Plus Street View 2WD CVT 25.650 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Cool 4WD 22.600 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Plus 4WD 24.600 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Plus Street View 4WD CVT 27.850 Euro Diesel: Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Fun 2WD 20.900 Euro Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Cool 2WD 22.600 Euro Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Plus 2WD 24.600 Euro Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Cool 4WD 24.800 Euro Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Plus 4WD 26.800 Euro Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Plus Street View Start&Stop 4WD 28.950 Euro Gpl: Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Fun 2WD 20.600 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Cool 2WD 22.300 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Plus 2WD 24.300 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Plus Street View CVT 2WD 27.550 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Cool 4WD 24.500 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Plus 4WD 26.500 Euro Suzuki S-Cross 1.6 VVT 120 cavalli Plus Street View CVT 4WD 29.750 Euro MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    1245

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI