Salone di Parigi 2016

Suzuki S-Cross restyling 2016, nuovi motori per il suv [FOTO]

Suzuki S-Cross restyling 2016, nuovi motori per il suv [FOTO]

Tre unità, tutte turbo, benzina e diesel per rilanciare il modello con un nuovo frontale

da in Auto 2016, Auto nuove, Fuoristrada e SUV, Restyling, Suzuki, Suzuki S-Cross
Ultimo aggiornamento:

    Il restyling di Suzuki S-Cross 2016 è interessante per più aspetti. Anzitutto propone un nuovo frontale, più imponente grazie ai profondi interventi alla calandra, al paraurti e ai gruppi ottici. Sceglie una strada radicalmente diversa da quella adottata al debutto, ora si propone con un muso dalla presenza più aggressiva, merito anzitutto del paraurti rivisitato nelle forme e della calandra ampliata orizzontalmente e con un marcato profilo cromato a conferire importanza all’intero volume.
    Luci diurne a led specifiche, come del resto al posteriore, seguite da un nuovo disegno per i cerchi in lega da 17 pollici.

    Fin qui gli interventi sullo stile. Detto dell’altezza complessiva cresciuta di 1 centimetro, a quota 1 metro e 58, Suzuki S-Cross restyling porta in dote anche due importanti novità sotto al cofano, di cui una peraltro già apprezzata sul Vitara. Si tratta dei motori turbo benzina, che rimpiazzano il vecchio 1.6 litri aspirato. Adesso l’offerta si compone di un tre cilindri turbo 1.0 Boosterjet, da 111 cavalli e 170 Nm di coppia e un quattro cilindri 1.4 litri da 140 cavalli e 220 Nm. Entrambi potranno avere la trasmissione automatica 6 marce, in alternativa al cambio manuale 5 marce per l’1.0 e 6 marce per l’1.4. Unicamente trazione anteriore per il più piccolo degli S-Cross, solo integrale la variante millequattro.
    I consumi sono di 5 litri/100 km nel misto con il 111 cavalli, 5,6 litri con il 140 cavalli.

    Per chi vorrà risparmiare sulla spesa carburante, confermato il turbodiesel 1.6 DDis, con trazione anteriore o integrale, la prima con cambio manuale 6 marce, la seconda con l’alternativa del doppia frizione 6 rapporti al comando manuale. I consumi, in questo caso, del 120 cavalli da 320 Nm, si attestano sui 4.1 litri/100 km nella migliore delle configurazioni (con cambio manuale).

    Passati in rassegna i propulsori, novità più corposa del restyling, vanno segnalati gli interventi anche a bordo, dove debuttano i sedili riscaldabili. Modifiche inoltre alla cornice che ingloba l’infotainment, con schermo da 7 pollici touch, retrocamera, presa USB, compatibilità con Apple CarPlay e MirrorLink.
    Quanto ai sistemi di assistenza alla guida, non manca la frenata d’emergenza in città, il Radar Brake Support, oltre al cruise control adattivo con limitatore di velocità.

    Tre gli allestimenti proposti: Easy (disponibile solo per S-Cross 1.0 Boosterjet), Cool e Top.

    Benzina:

    Suzuki S-Cross 1.0 Boosterjet 111 cavalli Easy 2WD 18.990 Euro
    Suzuki S-Cross 1.0 Boosterjet 111 cavalli Cool 2WD 21.490 Euro
    Suzuki S-Cross 1.4 Boosterjet 140 cavalli Cool 4WD 24.490 Euro
    Suzuki S-Cross 1.4 Boosterjet 140 cavalli Top 4WD 26.090 Euro

    Diesel:

    Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Cool 2WD 24.190 Euro
    Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Top 2WD 25.790 Euro
    Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Cool 4WD 26.390 Euro
    Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Top 4WD 27.990 Euro
    Suzuki S-Cross 1.6 DDiS 120 cavalli Cool DCT 4WD 28.090 Euro

    458

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto nuoveFuoristrada e SUVRestylingSuzukiSuzuki S-Cross Ultimo aggiornamento: Martedì 20/09/2016 17:46

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI