Suzuki Swift Style-S, nuovo allestimento “in marrone” [FOTO]

Una nuova versione dell’utitaria giapponese debutta nei listini italiani

da , il

    Una nuova versione dell’utitaria giapponese debutta nei listini italiani. Stiamo parlando della Suzuki Swift Style-S, una limited edition che si farà apprezzare principalmente per l’esclusiva colorazione per la carrozzeria, il marrone “Bison Brown” metallizzato. Questa versione inedita è stata sviluppata a partire dall’allestimento già esistente GL Style, che però è stato ulteriormente arricchito per offrire un rapporto qualità/prezzo ancora più vantaggioso per il cliente. Parlando innanzitutto di estetica, i designer Suzuki hanno voluto rendere la vettura più accattivante e sportiva, e ci sono riusciti grazie all’introduzione dello spoiler posteriore sopra al lunotto o dei cerchi in lega multirazza da 16 pollici di diametro, verniciati nella classica tinta grigio argento metallizzato. Lo stesso discorso può essere proseguito una volta saliti a bordo: il volante e la cuffia della leva del cambio rivestiti in pelle con cuciture a contrasto di colore rosso sono un piacevole richiamo alle sportivette degli anni ’80, che andavano a nozze con elementi di questo tipo.

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA GENNAIO 2017

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA GENNAIO 2017

    La Suzuki Swift Style-S, come già accennato prima, vanta una dotazione di accessori di serie abbastanza ricca. Tanto per cominciare figura l’introduzione del cruise control, che include anche la funzione di limitatore di velocità. A questo si aggiungono i tipici accessori che troviamo di serie su di una vettura di questo segmento, come ad esempio i proiettori fendinebbia, l’autoradio con lettore CD ed MP3 o l’impianto di climatizzazione a comando manuale. Completano, poi, la dotazione il sistema di controllo elettronico della stabilità ESP, i 7 air-bag (anche per le ginocchia del guidatore), i vetri elettrici e l’ingresso USB.

    La nuova versione Style-S viene venduta in abbinamento a due motorizzazioni: l’1.2 litri VVT benzina da 94 cavalli e 118 Nm di coppia e l’1.3 litri DDiS turbodiesel, capace di una potenza di 75 cavalli e 190 Nm di coppia motrice. Disponibile solo con carrozzeria a cinque porte, nel primo caso il prezzo di listino è di 14.711 euro, mentre servono 16.223 euro per la versione a gasolio (IPT esclusa). Andando a controllare, ci accorgiamo che sono gli stessi identici prezzi della versione GL Style dalla quale deriva: questo si traduce in un vantaggio economico per il cliente, che acquista una vettura più ricca senza sovrapprezzo.

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA GENNAIO 2017