Suzuki SX4: consumi ridotti per la nuova 2.0 DDiS 2WD GL

da , il

    Suzuki SX4

    L’SX4, il SUV compatto di casa Suzuki realizzato in collaborazione con la Fiat (infatti per chi non lo sapesse è il gemello della Sedici), si arricchisce di una nuova versione a listino, denominata 2.0 DDiS 2WD GL. Si tratta di una versione capace di unire prestazioni brillanti, grazie ai buoni valori di potenza del 2.0 litri diesel, ma allo stesso tempo consumi contenuti grazie alla trazione a 2 ruote motrici in luogo del 4×4 tradizionale.

    Anche nella nuova versione 2.0 DDiS 2 ruote motrici la SX4 conferma tutti i soliti pregi che l’hanno fatta apprezzare al pubblico: nonostante le sue dimensioni compatte (4,12 metri di lunghezza e 1,73 di larghezza) è un’auto spaziosa e capace di poter essere sfruttata anche come unica auto di famiglia.

    La nuova Suzuki SX4 2.0 DDiS 2WD GL è quindi dotata del solito 2.000 cc turbodiesel di origine Fiat, capace di erogare 135 cavalli di potenza massima a 3.500 giri/min ed una coppia di 320 Nm a 1550 giri/min. ‘La potenza di un 2.0 ed i costi di un 1.6′: questo è lo slogan con cui la casa giapponese pubblicizza il nuovo allestimento. Grazie all’abbandono, per così dire, delle quattro ruote motrici la SX4 è non solo più parca in consumi ed emissioni, ma si rivela anche più leggera. In linea con la normativa antiinquinamento Euro 5, la Suzuki SX4 2.0 DDiS 2WD GL emette solo 128 g di CO2 per chilometro e la casa dichiara una percorrenza nel ciclo misto di ben 20,4 km/l, in luogo dei normali 18,1 km/l fatti registrare dall’equivalente versione 4WD. Nello specifico, poi, i consumi nel ciclio urbano che dichiara la Suzuki sono di 6 litri per 100 km (16,6 km/l), che scendono a soli 4,3 l/100 km (23,3 km/l) nel ciclo extra-urbano.

    La nuova SX4 2.0 DDiS 2WD GL è disponibile presso la rete vendita ufficiale Suzuki ad un prezzo di 19.990 euro. A questo prezzo offre una dotazione di serie già molto completa, che include tra le altre cose anche: ABS con EBD, impianto hi-fi con lettore CD+MP3 e comandi al volante, 6 air-bag, cerchi in lega leggera con diametro di 16 pollci, climatizzatore manuale, chiusura centralizzata con telecomando, filtro DPF antiparticolato, controllo elettronico della stabilità ESP, controllo della trazione TCS, fari fendinebbia, specchietti riscaldati e regolabili elettricamente e vetri posteriori e lunotto oscurati

    La dotazione può essere solamente integrata tramite l’optional della vernice metallizzata che costa 403 euro. Sono nove le colorazioni disponibili: argento, grigio scuro, nero, blu kashmir, arancio, bianco ghiaccio, smoky green i metallizzati; bianco e rosso, le due tonalità pastello (offerte gratuitamente).