Tata ad un passo dall’acquisizione di Pininfarina

Anche Pininfarina sarà fagocitata da Tata?

da , il

    India piglia tutto, dopo Bertone appetibile per Mahindra, adesso tocca a Tata fagocitare il celebre marchio italiano, Pininfarina.

    L?eventuale acquisizione da parte dell?indiana nei confronti dell?italiana sarebbe un?operazione diversa da quella che ha visto il colosso asiatico acquisire da Ford sia Land Rover che Jaguar, in quanto, nell?acquisto di Pininfarina non si acquisirebbe l?intero gruppo, ma di una parte consistente delle sue azioni, per un importo, presumibile, di 100 milioni di euro.

    Un investimento questo da parte di Tata che avviene in concomitanza dell?apertura da parte di Pininfarina di stabilimenti in India, fatto quest?ultimo che porterebbe la Casa italiana a sviluppare eventuali vetture in India ma non solo, alla base di tutto potrebbe esserci dell?altro, ad esempio studiare con Tata il design dei nuovi modelli di Jaguar e Land Rover e le sorprese, in positivo, sicuramente non mancherebbero.