Tata Indica Vista Ev: l’elettrica ad alta autonomia

Ma oggi c’è una novità, la Tata Indica sbarcherà in Spagna a partire dal prossimo anno con una versione elettrica pura, la Tata Indica VISTA EV Plug-In ad un prezzo non proprio da auto low cost, 24 mila euro già scontata visto che la vettura parte da almeno 30 mila euro

da , il

    Tata Indica Vista Ev: l’elettrica ad alta autonomia

    Quando diciamo Tata siamo portati a pensare soltanto alla Tata Nano, eppure la Tata da anni è nota anche con la Indica, una vettura che a buon prezzo riesce ad offrire soluzioni interessanti riuscendo anche a rispondere alle esigenze di una clientela esigente, quando viene proposta nella sua veste treadizionale benzina, o con sistema bi-fuel.

    Ma oggi c?è una novità, la Tata Indica sbarcherà in Spagna a partire dal prossimo anno con una versione elettrica pura, la Tata Indica VISTA EV Plug-In ad un prezzo non proprio da auto low cost, 24 mila euro già scontata visto che la vettura parte da almeno 30 mila euro.

    La vettura si presenta abbastanza interessante e ben fatta in grado cioè di rispondere al meglio alle richieste della clientela, si pensi ai quattro comodi posti per i quali è disposta, al sofisticato impianto radio/CD/MP3, al climatizzatore, ai quattro alzacristalli elettrici, alla chiusura centralizzata.

    Ottimo è anche il propulsore da 75 cavalli di potenza che fa si che la vettura possa raggiungere i 110 km/h di velocità massima con accelerazioni da 0 a 50 km/h in 9 secondi, che per un?auto elettrica non sono per nulla poche. Da sottolineare che la particolare Tata Indica si presenta particolarmente adatta per la città persino per i piccoli spostamenti extraurbani se consideriamo che ha un?autonomia di marcia di 200 km/h. In ogni caso la vettura dispone del sistema di ricarica domestico e tramite colonnine disposte in città.