NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tata Nano: interessanti le prove al crash test

Tata Nano: interessanti le prove al crash test

Certo nessun confronto con i risultati che generalmente produce l’Euroncap e dunque, nessuna particolare stella assegnata alla vettura, ma i risultati sembrerebbero ugualmente incoraggianti sia pure ottenuti utilizzando un Ente diverso dall’Euroncap, ovvero, il Motor industry research association (Mira)

da in Auto Economiche, Crash test, Tata, Tata Nano, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Tata Nano

    Dovremmo ricrederci un po’ tutti sulla Tata Nano, la low cost per eccellenza che da un po’ di tempo a questa parte ci costringe a tenere gli occhi puntati sulle sorti di quest’auto.

    Ritenuta inaffidabile da un punto di vista della sicurezza, la low cost invece alle dure prove del crash test ne è uscita riportando risultati sicuramente più tranquillizzanti rispetto a quanto ci si potesse aspettare. La riprova ce lo da il video che è stato realizzato dalla rivista Autocar.

    Certo nessun confronto con i risultati che generalmente produce l’Euroncap e dunque, nessuna particolare stella assegnata alla vettura, ma i risultati sembrerebbero ugualmente incoraggianti sia pure ottenuti utilizzando un Ente diverso dall’Euroncap, ovvero, il Motor industry research association (Mira).

    La versione della Tata Nano che raggiungerà ll mercato europeo a partire dal prossimo anno si presenta fatta oggetto di diverse soluzioni ad esempio un motore di 900 cc.

    di cilindrata in grado di erogare 60 cavalli di potenza, cerchi in acciaio di 14 pollici di diametro, leggermente più lunga in fatto di dimensioni, circa 10 centimetri, rispetto alla versione indiana e proposta a circa 5.000 euro.

    267

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EconomicheCrash testTataTata NanoUtilitarie
    PIÙ POPOLARI