NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tecnologia in auto: il primo cambio a 5 marce al Salone di Torino

Tecnologia in auto: il primo cambio a 5 marce al Salone di Torino

Tecnologia in auto: il primo cambio a 5 marce al Salone di Torino

da in Curiosità Auto, Meccanica automobilistica, Motori auto
Ultimo aggiornamento:

    Ferrari 212 Inter

    Oggi siamo abituati alla migliore tecnologia in auto, in fatto di meccanica e dispositivi, soprattutto quando ad assisterci c’è l’elettronica, oltretutto il fatto di poter disporre dei più sofisticati sistemi in auto ci induce pensare che tutto quanto oggi conosciamo esista da sempre ed invece, nella storia dell’automobile ogni nuovo dispositivo oltre ad avere avuto, come è logico che sia, un principio, ha anche avuto una sua storia ed una sua evoluzione.

    Si pensi, ad esempio, al cambio a 5 marce, immaginare oggi un’auto con cambio manuale a 4 marce ci sembrerebbe un’assurdità, eppure un tempo le auto più diffuse non avevano le cinque marce, perché il primo cambio che si potè avvalere di questo dispositivo a 5 rapporti fu presentato nel 1951 a Salone dell’auto di Torino in un’auto che si avvalse di questo avveniristico, per i tempi,dispositivi, la Ferrari 212 Inter, prima in veste di prototipo derivato da una versione da competizione, la 212 Export.

    Il motore servito dal quel cambio era un 2,5 litri con 180 cavalli di potenza e fu costruito, montato sulla Inter 212, in 82 esemplari.

    Poi ci fu uno stacco successivo e nel tempo si affinarono gli esperimenti per giungere alla realizzazione in serie di vetture che sfruttavano il cambio a 5 marce.

    257

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMeccanica automobilisticaMotori auto
    PIÙ POPOLARI