Tesla Model 3: autonomia, prezzo e caratteristiche [FOTO]

Tesla Model 3 svela le prestazioni, la velocità massima e i tempi di ricarica delle due versioni con singolo motore

da , il

    Si parte, Tesla Model 3 finalmente inizia la via che la porterà sul mercato. Produzione avviata, primi esemplari con batteria da 75 kWh, si dovrà attendere l’autunno, invece, per le versioni base da 50 kWh. Anche le versioni con due motori e trazione integrale arriveranno in una fase successiva, probabilmente nel 2018, insieme a una versione ad alte prestazioni, qualcosa di simile alla modalità Ludicrous della Model S. Quali caratteristiche ha Tesla Model 3 che ancora non conoscevamo? Scendiamo nei dettagli delle dimensioni, anzitutto, per scoprire una lunghezza di 469 centimetri, un’altezza di 144 centimetri e un passo di 287 centimetri. Molto ampio anche il bagagliaio, che assicura spazio per 424 litri. L’abitabilità a bordo per 5 adulti sarà assicurata anche dalla larghezza adeguata di 185 centimetri. Così si presenta sul mercato.

    AMPIA AUTONOMIA PER LA TESLA MODEL 3

    L’autonomia della Tesla Model 3, un’auto elettrica, è interessante, dichiarata in 352 km, con le batterie piatte sul fondo che permettono un’elevata abitabilità interna. Non avrà la raffinatezza di certi aspetti tecnici che caratterizzano Tesla Model S e Model X, in particolare il pianale tutto in alluminio. Chiaramente non ci sono le portiere con apertura ad ali di gabbiano, ma resta comunque un bel tetto panoramico, tutt’uno con parabrezza e lunotto, schermato termicamente. L’architettura di base della Model 3 prevede una struttura in acciaio ad alta resistenza, dalla quale potrebbero nascere in futuro altri modelli. Una gamma strutturata intorno a un nuovo pianale, con un suv e una roadster delle quali si vocifera l’esistenza di un progetto.

    La Tesla Model 3 base avrà prestazioni interessanti, 210 km/h la velocità massima e uno zero cento intorno ai 5″8. Quanto alla Tesla Model 3 da 75 kWh, con maggiore autonomia di marcia, 496 chilometri, raggiunge i 225 km/h e accelera da zero a cento in 5″3. Differenze tutto sommato minime nelle prestazioni, decisamente più marcate nell’autonomia di marcia e nel peso, fronte sul quale ci sono 120 kg di differenza, tra i 1.610 kg della Model 3 standard e i 1.730 kg della Model 3 da 75 kWh, di serie con cerchi da 18 pollici, tra gli altri

    I tempi di ricarica sono calcolati in chilometri di autonomia per ogni ora collegata alla presa domestica. La batteria più piccola si ricarica al ritmo di 48 chilometri ogni ora, quella più grande a 60 km ogni ora. Ricorrendo alla rete di Superchargers – a pagamento – in mezz’ora di ricarica si ottengono 208 km di autonomia su Model 3 standard e 272 km su Model 3 Long Range.

    Veniamo al prezzo di Tesla Model 3. Negli USA si parte da 35.000 dollari per la versione standard, Tesla Model 3 Long Range invece parte da 44.000 dollari