Torna la Maggiolino!

Torna la Maggiolino!
da in Citroen 2CV, Fiat 500, Mondo auto, Volkswagen, Volkswagen Maggiolino
Ultimo aggiornamento:

    Tempo di riedizioni in campo automobilistico, quelle che un tempo si chiamavano repliche ma che mal si adattano agli sforzi attuali delle Case costruttrici nel riprendere la fama e il successo di vetture del tempo che fu e riproporle in chiave moderna, si ripresentano all’attuale pubblico.

    Lo sta facendo Fiat, con la 500, Citroen con la 2 CV, come si poteva non pensare che, prima o poi, anche Volkswagen non riportava in auge una riedizione in chiave attuale del mitico e insuperabile Maggiolino? Ecco dunque che i progettisti della Casa tedesca hanno in animo di costruire una piccola vettura a trazione e motore posteriore raffreddato ad acqua sul modello del Maggiolino anni 40 e via di seguito.

    Secondo fonti attendibili, alla Volkswagen i programmi sono quelli di presentarsi con una vettura in netta contrapposizione con la “nostra” Fiat 500, lunga 3 metri e 30 centimetri ma con le forme del vecchio Maggiolino, dal costo basso ma con accessori di base, escluso il servosterzo, che la rendono quanto mai sicura, avrà l’ABS e il navigatore satellitare e quel tanto per soddisfare gli standard di sicurezza attiva e passiva in auto.

    In un primo momento quest’auto dovrebbe sbarcare in quei Paesi emergenti e si doterà di un motore bicilindrico, mentre per l’occidente sarà prevista analoga vettura ma con motore turbo tre cilindri ad iniezione diretta, su una piattaforma comune che prevede anche vetture con due tipi di carrozzeria e tre diversi passi.

    Per la cronaca, a suo tempo, la Maggiolino fu disegnata da Ferdinand Porsche e pur con il successo che il mercato le riservò, dal punto di vista della sicurezza degli occupanti era molto poco sicura, l’attuale riedizione, invece, secondo i programmi dei progettisti tedeschi, supererà anche questo gap strutturale e la prima cosa che i progettisti contano di istallare in questa vettura sarà l’ESP, ovvero il controllo della stabilità, ciò in quanto, dovendo prevedere le stesse forme dell’auto storica, avrebbero grossi problemi, coi nuovi motori, a tenerla stabile sulla strada.

    Non ci resta che aspettare le belle novità che questi anni ci stanno riservando in campo automobilistico.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Citroen 2CVFiat 500Mondo autoVolkswagenVolkswagen Maggiolino
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI