NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Toyota Auris HSD Full Hybrid: prime indiscrezioni

Toyota Auris HSD Full Hybrid: prime indiscrezioni

Per il resto ricordiamo che il design della Toyota Auris HSD Full Hybrid ripercorre quasi tutto lo stile della vettura di provenienza anche se non mancano gli accorgimenti atti a far consumare meno l’auto che si presenta più bassa di 20 millimetri con modifiche applicate al sottoscocca ed un particolare diffusore in grado di controllare i flussi d’aria così come, per concludere, occhio ai nuovi cerchi in lega leggera da 18 pollici di diametro con pneumatici a bassa resistenza di rotolamento

da in Auto 2010, Auto Ibride, Concept Car, Toyota, Toyota Auris
Ultimo aggiornamento:

    Toyota auris Ibrida

    Anche la Toyota Auris diviene ibrida, tuttavia occorre ricordare che parliamo pur sempre di una concept car allo stato attuale.

    Pur parlando di un prototipo occorre ricordare che la Toyota Auris ibrida farà il suo ingresso nel circuito commerciale a partire dal prossimo 2010 e verrà costruita presso gli stabilimenti inglesi che la Casa automobilistica giapponese ha realizzato in quella Nazione.

    Il fatto che tale vettura ibrida non arrecherà nessun danno al proseguo della commercializzazione della Toyota Prius ci fa pensare che le smanie di espansione della Toyota sono già ai massimi livelli, arricchendo ulteriormente la gamma con propulsori ibridi. Stiamo parlando di Toyota Auris HSD Full Hybrid, questo il nome esatto della vettura che presenta diverse potenzialità, la prima, quella di poter viaggiare in modalità solo elettrica anche se per soli due chilometri con una velocità massima di 50 km/h.

    La vettura sfrutta inoltre un motore termico di 1.800 cc. di cilindrata in grado di sviluppare 98 cavalli di potenza che opera in perfetto accordo con il motore elettrico.

    Per il resto ricordiamo che il design della Toyota Auris HSD Full Hybrid ripercorre quasi tutto lo stile della vettura di provenienza anche se non mancano gli accorgimenti atti a far consumare meno l’auto che si presenta più bassa di 20 millimetri con modifiche applicate al sottoscocca ed un particolare diffusore in grado di controllare i flussi d’aria così come, per concludere, occhio ai nuovi cerchi in lega leggera da 18 pollici di diametro con pneumatici a bassa resistenza di rotolamento.

    325

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2010Auto IbrideConcept CarToyotaToyota Auris
    PIÙ POPOLARI