NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Toyota e i maxi richiami

Toyota e i maxi richiami
da in Ford, Toyota
Ultimo aggiornamento:

    Toyota Corolla

    Che le Toyota siano ottime auto, nessuno lo mette in dubbio, ma che la voglia di strafare alberghi anche all’interno di una grande azienda come questa, è indiscutibile, la riprova la gigantesca ondata di richiami, in America, di auto del celebre marchio giapponese.

    Conti alla mano, il numero di auto Toyota richiamate, supera quello delle Ford e di tanto, nella terra di quest’ultima e questo fatto non può certo passare inosservato, se solo si pensi che nel 2005, la Casa nipponica, è stata costretta, in un sol colpo, a richiamare indietro ben 440.000 vetture vendute in mezzo mondo, la stragrande maggioranza negli USA.

    I motivi di questa spiacevole evenienza per Toyota, ma verrebbe da dire, di più per i proprietari di quei mezzi, la frenesia di conquistare a pieno titolo una terra ambita dai giapponesi, l’America, col suo immenso mercato e le potenzialità di un sistema aperto e, forse, ben lontano da quello interno. Ma ciò ha comportato e lo vediamo dalle cause che hanno generato questi richiami, una certa approssimazione nella scelta dei componenti delle auto vendute e, addirittura, una grave colpevolezza nella scelta della qualità dei materiali da impiegare sulle nuove vetture, serissimi inconvenienti alle auto vendute con la necessità di operare la valanga di richiami.

    Basti solo pensare che, per sbaragliare la concorrenza, si sono anticipate di due anni le uscite di nuovi modelli e la fretta ha fatto i guai appena visti.

    E’ proprio vero, … la gatta frettolosa fa i… gattini ciechi!

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FordToyota
    PIÙ POPOLARI