Toyota Endo in India

da , il

    La City car Nuove Toyota Endo

    Dovrebbe essere pronta, ma il condizionale è d?obbligo, entro il 2009 la nuova Toyota Endo, una piccola city car che la Casa nipponica intenderebbe fare approdare in India e che si somma al progetto che sta vedendo diversi produttori di automobili, alcuni occidentali, impegnati nel grande Paese asiatico.

    Così come, la stessa Toyota, non esclude che la produzione della sua piccola city car, col tempo, potrebbe anche interessare il Brasile, terra quest?ultima appetita anche dall?Italia. Tornando all?India, la Toyota intende costruire in quel continente uno stabilimento in grado di produrre non meno di 100.000 Endo fin dal primo anno, tale esigenza sarebbe dovuta al fatto che la Casa del Sol Levante, sarebbe rimasta indietro in India rispetto ad altri costruttori del calibro di Suzuki, Tata, Hyundai, se si pensa che sono Toyota, nel Paese asiatico, non più di 40.000 vetture.

    La minicar che si intende lanciare in India, dovrebbe avere un costo irrisorio, non più di 5.000 dollari e servirà o, comunque, parteciperà attivamente a lanciare la motorizzazione di massa in quella regione, fino a ieri depressa, del mondo. Probabilmente la Endo potrebbe rivelarsi a Francoforte, con gli occhi puntati su Mercedes, BMW, Volkswagen, con le stesse intenzioni della Casa giapponese.

    Nel caso in cui la Toyota riuscisse nel suo intento, darebbe una grande spinta al suo gettito di auto vendute nel mondo che, allo stato attuale delle cose, vende quasi 9 milioni di auto all?anno, ma che nel 2009, soprattutto se il progetto Endo avesse fortuna, potrebbe ascendere i 10 milioni e mezzo, di vetture vendute ogni anno.