Toyota GT 86, in arrivo anche una versione turbo

Toyota GT 86, in arrivo anche una versione turbo

Toyota GT 86, foto

Toyota ha intenzione di produrre una nuova versione turbo della Toyota GT 86, la fastback compatta che è stata presentata da qualche giorno. A comunicarlo è la stessa casa automobilistica giapponese che ha confermaro che i tecnici stanno già testando su strada una versione sovralimentata del motore 2,0 litri boxer benzina che è installato sulla nuova GT 86, ma anche sulla nuova Subaru BRZ e sulla nuova Scion FR-S.

  • Anteriore della Toyota GT 86
  • Abitacolo della Toyota GT 86
  • Fiancata della Toyota GT 86
  • Interni della Toyota GT 86
  • Immagine laterale della Toyota GT 86

Inoltre pare anche che questa nuova declinazione sia in grado di produrre 250 cavalli di potenza e che quindi sia capace di prestazioni più sportive rispetto a quelle di Toyota GT 86. In questo momento però non è ancora possibile sapere quando questa vettura potrebbe arrivare. Il fatto che i test drive siano già iniziati potrebbe far pensare che il momento del debutto non sia molto distante, ma bisognerà valutare l’esito delle varie prove, perchè non è certo che queste diano poi degli esiti positivi sin da subito.

La nuova versione sovralimentata del propulsore non dovrebbe però prevedere delle modifiche meccaniche all’architettura di Toyota GT 86, anche se la stessa casa automobilistica ha chiarito che è già pronto un impianto di sospensioni che è più adattato alla maggiore potenza della nuova arrivata. Inoltre questa nuova versione della motorizzazione potrebbe anche essere messa a disposizione in futuro sia di Subaru che di Scion. Toyota sarà la prima, ma non l’unico brand a modificare la vettura. Questa nuova variante del motore potrebbe includere anche alcune modifiche estetiche.

271

Segui AllaGuida

Lun 05/12/2011 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici