Toyota: l’acceleratore difettoso

Toyota: l’acceleratore difettoso

La Toyota risponde ai media spiegando la verità sul malfunzionamento dell'acceleratore e del sistema ABS Prius, ciò che si teme è che tutto questo "rumore" mediatico possa influire sulle vendite

da in Accessori auto, Toyota
Ultimo aggiornamento:

    Toyota

    Circa un mese fa la Toyota, casa costruttrice giapponese considerata da sempre tra le migliori al mondo in termini di qualità ed efficienza, ha dovuto affrontare un problema che i media hanno riportato come “scandaloso”: il malfunzionamento dell’acceleratore. Un difetto di cui la Toyota ha dovuto riferire davanti al Congresso Americano e di cui sta pagando le conseguenze. Tra i possibili rischi si teme che i potenziali clienti possano allontanarsi dal marchio, motivo per cui anche in Italia, come in America, si corre ai ripari attraverso una campagna di contro-informazione sull’accaduto.

    La Toyota Italia ci tiene a sottolineare che è stato detto molto sull’argomento ma che “la cosa più importante per i nostri clienti sono i fatti”. Infatti se i media hanno riportato le informazioni relative al possibile malfunzionamento del pedale dell’acceleratore di alcuni modelli e del sistema frenante Prius di ultima generazione, ora la Toyota sta cercando di sedare gli allarmismi che potrebbero essere generati dall’uso improprio di termini banali, come ad esempio “ritiro dal mercato” piuttosto che il più semplice “richiamo”. Qual è la differenza? La Toyota ci spiega che per quanto riguarda il difetto all’acceleratore si tratta di un “richiamo” di duecentosessantamila vetture, tra Aygo, iQ, Yaris, Auris, Verso, Avensis e Rav4, sulle quali verrà effettuato un intervento di circa trenta minuti e per il sistema ABS Prius di duemilacinquecento unità con un intervento per il riparo di circa quaranta minuti.


    Tutti i clienti sono stati immediatamente chiamati a rapporto e la rete di assistenza è stata istruita e organizzata adeguatamente. Quindi una campagna di “contro-informazione” , che in America, dove la situazione appare essere più grave, si avvale anche di spot pubblicitari televisi.

    348

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoToyota
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI