Toyota Previa è comoda, ma lenta

Ci si deve accontentare di rinunciare a qualcosa, ma la comodità è tanta in quest'auto

da , il

    Toyota Previa è comoda, ma lenta

    Le dimensioni sono notevoli, poco meno di 5 metri di lunghezza e il design, un po’ americaneggiante, cozza un po’ con lo stile di una moderna monovolume.

    Parliamo della Toyota Previa che, come ben denotano le immagini, da l’idea dell’auto sicuramente spaziosa per sette persone, ma al contempo sicura e confortevole, consente viaggi in tutto relax, ad una sola condizione, però, se si riesce a tollerare la scarsa brillantezza dell’unico propulsore disponibile, un 2,0 litri turbodiesel da 116 cavalli di potenza che risente, eccome, dei 1.800 chilogrammi della vettura.

    Ciò induce a pensare chi la guida, che non sta certo guidando una sportiva, tutt’altro, ma una tranquilla monovolume che, anche a causa del peso e delle dimensioni tende un po’ a “coricarsi” in curva, ma ciò non rappresenta alcun pericolo per il viaggio, anche perché, nella peggiore delle ipotesi, ogni errore di guida verrebbe corretto dal controllo di stabilità, fin quando, almeno, non si trasgrediscono del tutto le ferree leggi della fisica.

    Per quanto riguarda la dotazione di sicurezza, Previa, è abbastanza completa, considerato che viene offerta con cerchi in lega, interni in pelle, potente impianto radio/CD e navigatore satellitare, peccato, però, che quest’ultimo accessorio si paghi a parte.

    Americaneggiante quanto si vuole, ma i prezzi sono ragionevoli, infatti è possibile acquistarla per 32.000 euro, optional eventuali a parte, sicuri sempre di guidare un’auto pur sempre di prestigio.