Toyota Urban Cruiser: i particolari

Interessante nelle dimensioni, entro i quattro metri di lunghezza, la Toyota Urban Cruiser si presenta abbastanza compatta con protezioni massicce per l’uso fuoristradistico che si vuol fare della vettura e con le ottime dotazioni di cui si dota la vettura, a cominciare dai fari a Led compresi i grandi gruppi ottici con antinebbia integrati

da , il

    Toyota Urban Cruiser: i particolari

    Torniamo a parlare di Toyota Urban Cruiser, visto che potremmo oltretutto vederla per strada a partire dal prossimo mese di maggio.

    Interessante nelle dimensioni, entro i quattro metri di lunghezza, la Toyota Urban Cruiser si presenta abbastanza compatta con protezioni massicce per l?uso fuoristradistico che si vuol fare della vettura e con le ottime dotazioni di cui si dota la vettura, a cominciare dai fari a Led compresi i grandi gruppi ottici con antinebbia integrati.

    La Toyota Urban Cruiser è possibile sceglierla sia con la trazione anteriore che integrale, quest?ultima adatta la presa sul terreno a seconda delle condizioni della strada grazie al sistema Toyota Active Torque Control.

    Per quanto riguarda la meccanica, parliamo di un?auto con motore di 1.300 cc. di cilindrata VVT-i a benzina in grado di erogare 100 cavalli di potenza, accanto a questa versione è disponibile anche un diesel di 1.400 cc. di cilindrata D-4D AWD con 89 cavalli di potenza tutti con cambio a sei marce e basse emissioni inquinanti entro i 130 gr/km e con la possibilità di percorrere 24 chilometri con un litro di carburante.

    La previsione industriale del Gruppo Toyota a proposito dell?Urban Cruiser è quantificato in almeno 25.000 esemplari entro il primo anno dal lancio, poi si vedrà!

    Foto tratte da:Omniauto