Toyota Yaris: dimensioni, allestimenti, motori e prezzo, anche ibrida [FOTO e VIDEO]

Tutto sulla Toyota Yaris: dalle versioni Lounge alla edition passando anche per la ibrida

da , il

    La nuova generazione di Toyota Yaris ha fatto il suo debutto ufficiale nei listini nel 2011 proponendosi con forme nuove, dimensioni degne di una comoda e versatile utilitaria con un buon rapporto tra la qualità ed il prezzo. Rispetto al precedente modello, questa è più lunga di dieci centimetri rimanendo comunque adatta all’uso cittadino e sicuramente più spaziosa e con un’ottima accessibilità a bordo. Gli interni sono in pieno stile Toyota quindi originali, volti a linee quasi futuristiche, pieni di tecnologia avanzata ma sembrerebbero meno curati.

    Tre sono le tipologie di motorizzazioni ad oggi in listino: i benzina, i diesel e pure le Yaris ibride a benzina. Manca forse il propulsore a doppia alimentazione di benzina e Gpl che magari sarà pronto al debutto in un secondo momento vista la richiesta da parte della clientela: sarebbe l’unico modello in gamma a proporre il motore a Gpl in quanto in Toyota ci si è spinti fino all’ibrido finora.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA SETTEMBRE 2014

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA SETTEMBRE 2014

    Le rivali del segmento

    La Toyota Yaris ha da sempre fatto riferimento al segmento di mercato delle piccole berline compatte, il segmento B insomma, quello che altresì più conquista il pubblico in cerca di una nuova vettura poiché in tempi di crisi come questa anche le piccole famiglie spesso fanno riferimento a queste vetture. Sono infatti auto che propongono con un’ottimo rapporto qualità/prezzo anche ottimi consumi e dimensioni che comunque fanno ben accedere quattro o cinque persone anche per lunghe tratte. E’ il caso quindi che Yaris sia in diretta concorrenza con la Fiat Punto che primeggia sempre su tutte in questo settore, Ford Fiesta, Peugeot 208, Renault Clio, Lancia Ypsilon, Volkswagen Polo, Citroen C3, Chevrolet Aveo, Hyundai i20, Kia Rio, Mazda 2, Nissan Micra, Opel Corsa, Seat Ibiza e Skoda Fabia.

    Dimensioni e bagagliaio

    toyota yaris capacita bagagliaio

    Le dimensioni della Nuova Yaris, come dicevamo in precedenza, hanno visto crescere la lunghezza di 10 centimetri portandola ora a 389 centimetri per una larghezza di 170 centimetri con un’altezza che arriva a 151 centimetri. Chi invece optasse per la versione ibrida sappia che la lunghezza cresce di un millimetro. L’omologazione di Yaris è di cinque posti ed il bagagliaio promette una capacità minima di 286 litri che arrivano a 768 abbattendo il divano posteriore.

    Per una migliore accessibilità a bordo si consiglia, come sempre, una versione a cinque porte che, rispetto alla tre porte fa “lievitare” il prezzo di 650 Euro.

    Motori e prestazioni

    Due i motori a benzina ed uno solo il diesel. Si parte con i 1.0 di cilindrata da 998 centimetri cubi da 69 cavalli (51 kW) che raggiungono una punta massima di 155 chilometri all’ora e scattano da 0 a 100 in 15.3 secondi. L’altro è un 1.3 sempre in tecnologia VVT-i da 1329 centimetri cubi con una potenza di 99 cavalli (73 kW) capace di una velocità massima di 175 chilometri orari ed al raggiungimento dei 100 orari da ferma in 11.7 secondi.

    L’unico diesel infine è un 1.4 D-4D da 90 cavalli (66 kW) che arriva a toccare i 175 chilometri orari come velocità massima e effettua lo 0-100 in 10.8 secondi.

    Consumi ed emissioni

    I 1.4 diesel sono chiaramente i più economi. Sono infatti in grado di percorrere nel misto 25.6 chilometri con un litro di carburante per una percorrenza massima di 1075 chilometri emettendo nell’ambiente 104 grammi di anidride carbonica. Per la variante Style, cambiano un po’ questi dati per via dell’assetto sportivo, gomme più larghe e altri accorgimenti che la differenziano dalle “normali” Yaris; questa percorre 24.4 chilometri con un litro di gasolio per una massima percorrenza di 1025 chilometri e emettendo nell’ambiente 108 grammi di CO2 per chilometro pur facendone rimanere invariato il peso della vettura a 1115 chili.

    I 1.0 a benzina invece dichiarano una percorrenza media di 20.8 chilometri con un litro e con un pieno si viaggia per 874 chilometri emettendo 110 grammi per chilometro di CO2. Gli altri, i 1.3 quindi da 99 cavalli, hanno un’autonomia massima di 777 chilometri e nel misto ne percorrono 18.5 con un litro per una media di 123 grammi di anidride carbonica nell’ambiente. Per l’allestimento Style i dati invece sono di 18.2 chilometri con un litro di benzina, 127 grammi di CO2 per chilometro e 764 chilometri con un pieno.

    Versione Hybrid HSD

    Per la versione ibrida con tutte le sue caratteristiche tecniche circa le motorizzazioni e le loro prestazioni, vi rimandiamo in quest’articolo ampiamente dedicato: Toyota Yaris Hybrid.

    Trasmissioni

    toyota yaris cambio automatico

    Il cambio è un manuale a sei marce o a cinque per la 1.0 a benzina. C’è a disposizione un automatico a variazione continua per la 1.5 ibrida o optional per la 1.3 a benzina, oltre poi al robotizzato a sei marce in opzione per le 1.4 diesel.

    Allestimenti e optional di serie

    toyota yaris cruscotto

    Sono quattro in tutto gli allestimenti: si parte col “base” per proseguire poi con l’Active passando per il Lounge e arrivando fino al top di gamma, lo Style: quello appunto che vi annunciavamo in precedenza che si fa riconoscere per l’assetto ribassato e le gomme larghe.

    Per tutte le versioni qui elencate sono di serie l’airbag per le ginocchia del conducente, l’airbag per il passeggero disattivabile, quelli laterali e per la testa, gli attacchi isofix, il controllo della stabilità e della trazione, i poggiatesta anteriori attivi utili in caso di tamponamento, i poggiatesta posteriori, il volante regolabile sia in altezza che in profondità o solamente in altezza per la “base” ed il sedile posteriore frazionato.

    Ad eccezione del modello “base”, le altre prevedono i cerchi in lega, il climatizzatore automatico bizona solamente però per le Lounge e Style, il computer di bordo, la radio con CD, mp3, prese Aux e Usb, i retrovisori elettrici riscaldabili, i sedili anteriori regolabili in altezza ma solamente la Active lo prevede solo per il sedile del conducente e la telecamera posteriore.

    Optional e pacchetti

    toyota yaris computer di bordo

    Come precedentemente annunciavamo, bisogna spendere 650 Euro in più per la versione a cinque porte, l’antifurto volumetrico è proposto a 478 Euro, il cambio automatico Multidrive a 1.200 Euro solamente per le 1.3 a benzina, mentre il robotizzato a 800 Euro per le 1.4 diesel. C’è poi ad eccezione della “base” il navigatore satellitare a 550 Euro, i sensori di parcheggio anteriori a 499 Euro e quelli posteriori a 380, per la Active si può integrare il tetto panoramico a 450 Euro per le 1.3 e per le 1.4. Per tutte c’è la vernice metallizzata a 550 Euro o la “super bianca” a 200.

    Cinque i pacchetti disponibili in listino: il Comfort a 550 Euro per la 1.0 Lounge, il Comfort+ a 800 Euro per le 1.3 e 1.4 nelle varianti Lounge e Style, l’Edition a 1.950 Euro per la “base”, il Plus a 1.200 Euro per la 1.0 “base” ed il Tech a 550 Euro per la Active.

    Opinioni

    La Nuova Yaris è un’auto sicura e molto maneggevole specie nei percorsi cittadini e molto agile per le manovre. Se si punta alla Style si avrà una guida ancor più precisa per le sue gomme più larghe e per l’assetto che fa sicuramente la differenza andando però un po’ a discapito del buon comfort di marcia delle altre versioni in listino.

    Per l’acquisto vi orientiamo verso la versione a benzina dotata del 1.0 da 69 cavalli che costa meno e ha un propulsore fluido come lo è altrettanto il cambio a cinque marce. Su strada si è rivelata, dopo i test, più piacevole da guidare a differenza della 1.3 sempre a benzina da 99 cavalli.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Toyota Yaris 1.0 VVT-i 3p. 11.000 Euro

    Toyota Yaris 1.0 VVT-i Active 3p. 13.350 Euro

    Toyota Yaris 1.0 VVT-i Lounge 3p. 14.300 Euro

    Toyota Yaris 1.3 VVT-i Active 3p. 14.200 Euro

    Toyota Yaris 1.0 VVT-i Lounge 3p. 15.150 Euro

    Toyota Yaris 1.0 VVT-i Style 3p. 15.150 Euro

    toyota yaris blu laterale posteriore

    Diesel:

    Toyota Yaris 1.4 D-4D 3p. 13.000 Euro

    Toyota Yaris 1.4 D-4D Active 3p. 15.350 Euro

    Toyota Yaris 1.4 D-4D Lounge 3p. 16.300 Euro

    Toyota Yaris 1.4 D-4D Style 3p. 16.300 Euro

    Anche per neopatentati!

    toyota yaris blu fiancata

    Toyota Yaris 1.0 VVT-i 69 cavalli 51 kW 3p. 11.000 Euro

    Toyota Yaris 1.0 VVT-i 69 cavalli 51 kW Active 3p. 13.350 Euro

    Toyota Yaris 1.0 VVT-i 69 cavalli 51 kW Lounge 3p. 14.300 Euro

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA SETTEMBRE 2014