Toyota Yaris TS 2013, immagini dei brevetti anticipano la nuova versione sportiva?

da , il

    Toyota Yaris TS 2013

    Sono apparse in rete alcune immagini che mostrano i brevetti di un’ipotetica Toyota Yaris TS 2013. In sostanza quella che possiamo ammirare è una Yaris di ultima generazione con una carrozzeria particolarmente elaborata in chiave sportiva. Un’ipotetica versione sportiva non sappiamo ancora se potrebbe rispolverare la denominazione TS delle vecchie Yaris ‘pepate’, oppure introdurre una nuova sigla ad indicare che non si tratta di una normale utilitaria come le altre. Anche se le foto dei brevetti non sono particolarmente chiare, vediamo che la Toyota Yaris sportiva sarà dotata di un body kit specifico, per renderla quindi una valida concorrente delle solite Punto Evo Abarth, Opel Corsa OPC, Renault Clio RS e simili. Purtroppo trattandosi solo di un’anticipazione non abbiamo informazioni riguardanti la meccanica, nè tanto meno a riguardo dell’eventuale motore montato sotto al cofano di questa utilitaria ‘tutto pepe’.

    Possiamo quindi solo limitarci a fare considerazioni di tipo estetico a riguardo della nuova Toyota Yaris TS 2013. Il frontale appare molto più aggressivo delle versioni normali della Yaris: il paraurti anteriore è stato dotato di una grossa griglia centrale con maglia a nido d’ape e dalla forma a clessidra. Sicuramente gli appassionato di auto giapponesi si saranno accorti che si tratta di una soluzione estetica del tutto analoga a quelle viste negli ultimi tempi sulle Lexus. Ai lati dello scudo paraurti si notano come due feritoie, che potrebbero essere anche solo delle prese d’aria fittizie, come quelle che normalmente sulle auto molto sportive servono per il raffreddamento dell’impianto frenante. Non manca anche uno splitter inferiore, che non guasta mai. Proseguendo, i passaruota sono più bombati del normale ed accrescono la sensazione che l’auto sia ben piantata a terra. Novità anche per quanto riguarda la fascia paraurti posteriore, dotata di un finto estrattore d’aria centrale con griglia a nido d’ape e di due terminali di scarico ai lati. I cerchi in lega hanno un design specifico per caratterizzare maggiormente il modello e probabilmente avranno un diametro di 17 pollici.

    La vecchia Toyota Yaris TS aveva un 1.8 litri aspirato a benzina che erogava una potenza di 133 CV: pur vantando prestazioni brillanti, una simile motorizzazione sarebbe un po’ troppo inferiore ai piccoli propulsori sovralimentati che normalmente vengono montati sulle utilitarie sportive. Quindi se mai dovesse vernir prodotta, la nuova Yaris TS probabilmente avrà una potenza superiore alla vecchia serie.