Transit: ed il mal di schiena è solo un ricordo!

Transit: ed il mal di schiena è solo un ricordo!

Quando non è possibile godere dell’equilibrio ideale fra postura e schienale, il mal di schiena è in agguato e non bisogna neanche attendere i grandi viaggi, anche gli spostamenti urbani possono essere una sofferenza, un supplizio cui si potrebbe facilmente trarre rimedio con un oggetto semplice, semplice, facile da ricordare perché riconosciuto con lo stesso nome in uso ad un celebre veicolo commerciale di Ford

da in Accessori auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Transit

    Quante volte dopo un viaggio in auto scendiamo dal mezzo, al primo autogrill, con la classica “ schiena a pezzi”….

    Un problema oggi un po’ mitigato dal fatto che le sedute sono quanto mai ergonomiche ma non sempre e, oltretutto, sovente, con la necessità di limitare gli ingombri, soprattutto nelle city car, gli schienali non reggono bene la schiena per un motivo semplicissimo; non tutti i guidatori sono nelle stesse condizioni psicofisiche, così come nessuno è uguale all’altro, anche le diverse posture acquisite e le diverse stature possono aggravare la mole di lavoro che la schiena deve compiere per mantenere una stazione quanto mai dritta ed organica.

    Quando non è possibile godere dell’equilibrio ideale fra postura e schienale, il mal di schiena è in agguato e non bisogna neanche attendere i grandi viaggi, anche gli spostamenti urbani possono essere una sofferenza, un supplizio cui si potrebbe facilmente trarre rimedio con un oggetto semplice, semplice, facile da ricordare perché riconosciuto con lo stesso nome in uso ad un celebre veicolo commerciale di Ford. Si chiama infatti Transit il supporto lombare prodotto da Tempur.

    “Molte persone sono costrette, di solito per lavoro, a trascorrere molte ore seduti nell’auto.

    Lo schienale del sedile dell’auto spesso non fornisce il giusto appoggio alla schiena e le possibilità di muoversi per trovare posizioni più confortevoli sono praticamente nulle – dice Alberto Bergamin, amministratore delegato di Tempur -. La nostra azienda è sempre alla ricerca di soluzioni per migliorare il riposo delle persone, non solo con i materassi: l’esclusivo sistema allevia-pressione dà sollievo anche con i cuscini. In particolare il cuscino Transit offre il supporto adeguato alla zona lombare, minimizzando gli effetti negativi della forza di gravità. Un vero sollievo per le schiene doloranti, che consente di ‘raddrizzare’ le cattive posture ed evitare dolori e fastidi”.

    Comodo, di poco ingombro, 30 centimetri di altezza, 25 di larghezza e 6 di altezza, Transit non costa nemmeno tanto, 62 euro…. Insomma, val la pena di provare!

    362

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI