Salone di Parigi 2016

Tuning Ferrari, 599 GTB con motore Wankel

Tuning Ferrari, 599 GTB con motore Wankel

Il tuner tedesco Rotary Supercars elabora la Ferrari 599 GTB e la fa diventare Raptor GT

da in Auto sportive, Ferrari-599-GTB-Fiorano, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Rotary SuperCars Raptor GT

    La Ferrari 599 GTB modificata dal tuner tedesco Rotary Supercars. Ci sarebbe da non crederci ma la notizia è del tutto vera. Il lavoro di tuning effettuato in Germania non è il solo, per una delle migliori supercar in circolazione. Questa Ferrari è stata allestita togliendo, probabilmente, ciò che di più originale possiede: il motore. È cosa nota che il propulsore di una Ferrari è il cuore pulsante della vettura del Cavallino Rampante.

    Ebbene, il tuner tedesco lo sostituisce con un motore rotativo, come quello montato sulla Mazda RX-8. Ma non si limita a questo: lo modifica e lo potenzia, fino a portarlo a sviluppare qualcosa come 1.200 cavalli! Il motore Wankel spingerà la 599 GTB fino ad una velocità massima di 450 km/h. Dopo avere operato come un novello dottor Frankenstein, levando il prestigioso V12 di Maranello, il tuner Rotary Supercars ha creato la Rotary Raptor GT.


    Gli ingegneri dell’azienda tedesca non sono nuovi a lavori di modifica di questo genere. Anzi, ne sono specializzati. Così come nella modifica del motore rotativo, fatto giungere ad una cilindrata di 2,6 litri, alimentato a bioetanolo E85. Al propulsore vi è abbinato un cambio sequenziale ad otto rapporti, gestito da una centralina elettronica che gli fa raggiungere i 9.000 giri al minuto. Le attenzione del tuner si sono rivolte anche alla carrozzeria, dove la fibra di carbonio la fa da padrone: 80% del suo totale.

    Rotary SuperCars Raptor GT motore
    Il cliente che volesse il modello, comunque, può richiedere qualsia modifica o aggiunta. Per quanto riguarda l’abitacolo, sembra di essere su un jet da guerra: due display da 7 pollici danno tutte le informazioni al pilota, dalla velocità alla temperatura; dalla benzina, ai chilometri. Ma il pilota non deve guardare troppo i monitor perché rischia di uscire di strada, visto che la Raptor GT raggiunge i 100 km/ in soli tre secondi.

    398

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto sportiveFerrari-599-GTB-FioranoTuning Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI