Tuning Audi R8: XXX Performance la rende ancora più vistosa

Nuovo tuning di Alla Guida

da , il

    Oggi parliamo di un bellissimo tuning: quello dell’Audi R8. Tra tutte le supercar che popolano i listini delle Case presenti sul nostro pianeta, non possiamo non ammettere che l’Audi R8 è una delle preferite dei tuner, che spesso e volentieri le rivolgono attenzioni con progetti più o meno particolari e vistosi. Ancora una volta, quindi, ci troviamo di fronte ad una personalizzazione (che sia estrema o meno lo lasciamo decidere a voi, sapete come si dice: “i gusti son gusti!”) della purosangue di Ingolstadt, a cura della XXX Performance. Vediamo nel dettaglio quali sono le migliorie.

    I tuner della XXX Performance hanno lavorato molto per rendere questa Audi R8 quanto più vistosa possibile, concentrandosi unicamente sull’aspetto estetico. La colorazione scelta ha il bianco come colore prevalente, al quale si affianca un arancione estremamente acceso, che interessa lo splitter anteriore, le minigonne laterali, tutto il retrotreno, il profilo del diffusore posteriore ed i raggi dei cerchi da 20 pollici montati ad hoc (oltre ai raggi, appunto arancioni, il resto del corpo cerchione è cromato). Hanno trovato una collocazione diversa anche i nuovi terminali di scarico, mentre l’assetto è stato incredibilmente ribassato di 40 mm all’anteriore e 70 mm al posteriore: facendo due conti, e considerando quanto una supercar abbia già di serie un assetto molto basso, ci sembra scontato dire che ne risulti un’auto quasi del tutto inguidabile su strade comuni.

    Nulla di fatto sotto il profilo tecnico, hanno dichiarato dalla XXX Performance: il gioiello della casa dei quattro anelli continua a sfrecciare (si fa per dire, in questo caso) in configurazione di serie…….e ci sembra sufficiente!