Salone di Parigi 2016

Tuning Audi RS3 MTM 8V: la belva della Baviera [FOTO]

Tuning Audi RS3 MTM 8V: la belva della Baviera [FOTO]
da in Audi, Audi RS3, Auto sportive, Tuning
    Tuning Audi RS3 MTM 8V: la belva della Baviera [FOTO]

    Sotto a chi la trucca di più. L’Audi RS3 è diventata uno degli oggetti preferiti dai preparatori (oggi è di moda dire “tuners”, da “tuning“, cioè messa a punto), soprattutto tedeschi. Dopo gli interventi di DTE Systems e ABT è la volta dell’elaboratore MTM. La sua creazione si chiama esattamente MTM RS3 8V. L’originale motore a benzina frazionato a 5 cilindri, 2.5 turbo da 367 cavalli, è stato elettronicamente dopato fino a raggiungere 435 cavalli, erogati fra 5.800 e 6.800 giri (ma ci sono anche versioni più “tranquille”, da 415 cavalli oppure con la potenza originale e il solo limitatore di velocità sbloccato). La coppia massima è passata da 465 a 605 Newton metri, disponibile da 1.925 a 5.750 giri. Risultato: questa macchina accelera da 0 a 100 Km/h in 3″9, mentre raggiunge i 200 Km/h in 14″1. La velocità massima supera i 300 Km/h, a seconda degli pneumatici. MTM propone gomme Michelin Pilot Super Sport 255/30 ZR 19 o 235/35 ZR 19. I freni ovviamente sono ipermaggiorati: i dischi anteriori misurano 380 x 34 mm. L’amministratore delegato di MTM, Roland Mayer, afferma che “Il motore 2.5 Audi a 5 cilindri è un’ottima base a cui aggiungere più potenza. Stiamo inoltre sviluppando versioni con ulteriore potenza e coppia“. E’ infatti in fase di test un motore da 500 cavalli. Ah, già il prezzo: la versione da 435 cavalli costa in Germania 75.044 euro. L’originale Audi solo 52.700.

    Le moderne auto elaborate hanno perso la loro funzione originale di preparazione per le corse. Altrimenti sarebbero tutta meccanica, strumentazione essenziale e assolutamente niente altro, perché ogni componente addizionale aggiunge peso, quindi abbassa le prestazioni. Oggi si ragiona diversamente. Chi compra un’auto di questo tipo vuole essenzialmente mettersi in mostra. Allora diventa importante la questione estetica, secondo il criterio: vistoso è bello. E allora anche su questa RS3 MTM troviamo accessori di ogni genere, tuttavia senza esagerare come altri; in particolare si notano i cerchi Nardò, gli scarichi in acciaio inossidabile e spoiler e diffusori in carbonio, poi etichette dappertutto. Ci sono anche i tappetini personalizzati. Dentro si possono richiedere i sedili in carbonio.

    MTM è l’acronimo di Motor Technik Mayer. L’azienda è stata fondata nel 1990 da Roland Mayer, ex ingegnere motorista in Audi. La sede si trova in Germania, a Wettstetten, in Baviera. La MTM è specializzata nell’elaborare vetture (e anche un furgone) del gruppo Volkswagen e anche McLaren. Da ricordare il record di velocità ottenuto nel 2009 con una versione elaborata dell’Audi RS6 che toccò i 344 Km/h, diventando la station wagon più veloce del mondo. Nelle competizioni va segnalata la vittoria nel 1999 alla 24 ore di Zolder con una MTM Audi A4 quattro turbo.

    477

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi RS3Auto sportiveTuning

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI