Tuning Fiat 500 Abarth, incredibile elaborazione da 200 cavalli

Tuning Fiat 500 Abarth, incredibile elaborazione da 200 cavalli

Fiat 500 Abarth da 200 cavalli, sembra impensabile che una citycar posso disporre di una potenza così elevata, ma investendo una cifra neppure troppo elevata è possibile avere in garage un'auto praticamente da corsa! Basta affidare la propria 500 Abarth alle cure di Karl Schnorr Kraftfahrzeuge per trasformarla in una vera belva

da in Abarth 500, Fiat, Fiat 500, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Un poco noto preparatore tedesco, Karl Schnorr Kraftfahrzeuge, a presentato una elaborazione a tema Fiat 500 Abarth che ha quasi dell’incredibile.

    Niente kit estetici bizzarri, niente modifiche o porte ad ali di gabbiano che rendano “diversa” o che facciano trasformare in un Freak la recente peperina italiana. Il temerario tuner si è concentrato sul potenziale in cavalli che il generoso 4 cilindri turbo da 1.4 litri poteva esprimere oltre i 135 di serie.

    Con questo progetto in mente sono stati “creati” due differenti stage di elaborazione per la 500 Abarth; si tratta di due differenti serie di modifiche che incrementano in maniera senza dubbio importante la cavalleria del motore Fiat, facendogli raggiungere livelli di potenza un tempo impensabili per un 1.400 prodotto in serie.

    Il primo stage di elaborazione prevede un incremento di 28 cavalli, ottenenti mediante una messa a punto della centralina elettronica, che fanno attestare la Scorpioncina a 163 cavalli, portandola al livello della versione speciale “da 0 a 100″.
    Il secondo stage è invece quello destinato a chi ha buone coronarie e polso fermo al volante; con la rimappatura della ECU, l’adozione di uno scarico completo di tipo custom e installando una turbina maggiorata è possibile contare su un aumento di 65 cavalli, quindi per un totale di 200 cavalli.

    Chissà in quanti hanno già l’acquolina in bocca o vorrebbero scoprire, magari constatandolo di persona, il comportamento della Fiat 500 Abarth con a disposizione questa grande riserva di potenza. Si tratta comunque di modifiche che non richiedono cifre astronomiche: per la prima modifica bastano infatti 950,00 euro, per la seconda tocca investire poco più di 5.000 euro.

    Le modifiche all’assetto, che prevedono la riduzione sensibile dell’altezza da terra tramite l’adozione di coilovers, costano 1.270 euro, mentre i 4 cerchi in lega OZ da 17 pollici, verniciati in rosso brillante, costano 1.090 euro.

    339

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abarth 500FiatFiat 500Tuning
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI