Tuning Golf: APS elabora la GTI VI serie

Tuning Golf: APS elabora la GTI VI serie

APS presenta il primo stage di elaborazione per la nuova Volkswagen Golf GTI VI Serie, il tuner britannico si è occupato del tuning della centralina del 2

da in Tuning, Volkswagen
Ultimo aggiornamento:

    APS Volkswagen Golf GTI VI serie

    Ci provano anche gli inglesi, la tuning factory APS propone un’elaborazione della nuovissima Volkswagen Golf GTI VI serie.

    Il preparatore britannico non ha pensato minimamente di modificare l’estetica della Golf aggiungendo appendici posticce o allestendo un bodykit specifico; del resto la sportiva di Wolfsburg può contare su un look che non lascia dubbi in merito alla sua grinta e sportività.

    Il programma di tuning che APS ha sviluppato per la Golf GTI è in itinere, infatti al momento si conoscono i dettagli dello Stage One, il primo stadio di elaborazione che dona una generosa iniezione di potenza al quattro cilindri tedesco.

    Si tratta principalmente di una rimappatura della ECU, vengono rivisti i parametri vitali del quattro cilindri TFSI da 2.0 litri che grazie a questa modifica passa dai 210 a 250 cavalli a 5.800 giri/min..

    Volkswagen Golf GTI VI serie APS Grafico

    Ne risentono positivamente le prestazioni, con l’accelerazione da 0 a 100 che si riduce da 6.9 a 6.2 secondi, e con la punta di velocità massima che passa da 240 a 250 km/h.

    Il prezzo della modifica è relativamente contenuto, considerando soprattutto che APS fornisce anche la garanzia sulla trasformazione.

    Il costo in sterline è pari a 599 euro iva inglese inclusa.

    267

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN TuningVolkswagen
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI