Tuning Lamborghini: anteprima IMSA GTV Gallardo

Tuning Lamborghini: anteprima IMSA GTV Gallardo

immagine ancora più sportiva per la Lamborghini Gallardo, IMSA sta ultimando la nuova versione del kit GTV

da in Lamborghini, Lamborghini Gallardo, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Tuning lamborghini gallardo imsa

    Potremmo definirlo uno Stage 2 l’intervento di tuning che IMSA sta realizzando realizzato sulla Lamborghini Gallardo LP560; già la scorsa estate infatti il preparatore aveva compiuto un primo, quasi timido, passo verso l’elaborazione dell’ultima versione della sportiva di Sant’Agata Bolognese.

    Una prima elaborazione frutto di una semplice ottimizzazione dei parametri della ECU, di leggere modifiche allo scarico e di una revisione dell’assetto.
    Al momento IMSA non ha ancora completato al 100% l’elaborazione, ma decide ugualmente di diffondere una prima immagine della Gallardo allegandovi un comunicato stampa, probabilmente per saggiare le reazioni di media e pubblico.

    Quello che il preparatore tedesco ha realizzato adesso è qualcosa di più corposo, non tanto per i livelli di potenza raggiunti, quanto per il pregevole lavoro svolto nella realizzazione di un kit estetico di eccezionale fattura. Si tratta di una revisione del noto kit GTV IMSA, completamente realizzato con fibra di carbonio di prima qualità.

    L’immagine della Gallardo acquista una connotazione più grintosa, crescendo nei volumi ma con armonia e naturalezza. I passaruota diventano più importanti, allargando visibilmente la carreggiata; così come le nuove appendici aerodinamiche, frontali e posteriori, contribuiscono a renderla più bassa sull’asfalto.

    Una trasformazione misurata quindi, che tutto sommato non stravolge il lavoro concettuale fatto dai progettisti Lamborghini. Dalla foto inoltre è evidente come siano state evitate esagerazioni stilistiche o bizzarrie alle quali siamo stati abituati da alcuni eccentrici tuner.

    Riguardo le modifiche al V10 da 5.2 litri vige un certo riserbo, sappiamo di un incremento di 40 cavalli che permette alla Gallardo di raggiungere quota 600. Probabilmente verranno ulteriormente rivisti scarichi e mappature in maniera più spinta.
    Non possiamo far altro che rimanere sintonizzati e attendere ulteriori aggiornamenti sul progetto IMSA.

    352

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LamborghiniLamborghini GallardoTuning
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI