Tuning Mercedes: MEC Design Classe CLS

una interpretazione sportiva della grossa coupé Mercedes CLS

da , il

    Tuning Mercedes: MEC Design Classe CLS

    Mec Design è un tuner tedesco che dopo dieci anni di lavoro in territorio germanico, specializzandosi sul marchio Mercedes, ha deciso di compiere il grande balzo e proporsi al mercato Nord Americano.

    Uno dei progetti Mec Design è una elaborazione su base Mercedes CLS, l’auto che ha inaugurato un nuovo segmento automobilistico, quello delle grosso coupé a quattro porte.

    Elaborare un’auto come la CLS è sempre un compito impegnativo, si tratta di un’auto molto particolare, dalla personalità estremamente decisa e dalle dimensioni impegnative; il rischio di trasformarla in qualcosa di eccessivo è quindi alto.

    Il body kit che ha allestito il preparatore teutonico riesce a conferire un pizzico di cattiveria in più alle morbide forme della Mercedes CLS; la sportività viene indubbiamente accentuata dai grossi cerchi in lega da 20 pollici, dimensione che risalta ancor di più grazie ad un assetto sportivo con sospensioni regolabili tramite le quali è possibile abbassare il corpo vettura fino a 70 millimetri.

    Tornando al kit estetico e aerodinamico risalta il nuovo paraurti frontale, decisamente più movimentato rispetto all’originale; ingloba infatti generose prese d’aria, luci fendinebbia e luci di guida diurne LED. Impegnativa la configurazione del posteriore della CLS di Mec Design; anche qui è stato sostituito il paraurti di serie con uno più sporgente, dotato di estrattore d’aria, e nel quale sono “annegati” i grossi terminali di scarico. Questi ultimi sono la parte finale di uno scarico più aperto e che permette alla CLS di fare la voce grossa.

    E’ possibile che questa interessante elaborazione venga presentata all’imminente salone dell’auto di New York.