Tuning Mini: da Arden la Cooper Equipe

Una elaborazione, quella proposta dalla factory tedesca Arden per la Mini Cooper, che decisamente migliora il comfort ed il lusso a bordo della piccola inglese del gruppo BMW

da , il

    Tuning Mini: da Arden la Cooper Equipe

    Elaborazione decisamente raffinata quella che proponte il tuner tedesco Arden per la Mini Cooper, realizzando una vera special edition la Equipe.

    Arden è certamente noto per avere dimostrato una predilezione nell’elaborare numerosi modelli di automobili Jaguar e Land Rover; proprio questa esperienza con modelli decisamente eleganti ha permesso ai progettisti tedeschi di infondere una indiscutibile eleganza alla Mini Cooper Equipe.

    E’ proprio questa la caratteristica che viene evidenziata, inoltre senza fare perdere all’auto un briciolo della sportività che ne ha decretato in questi anni il successo.

    La Mini Cooper Equipe si presenta con una livrea total black sulla quale risaltano notevolemente tutti i particolari cromati come le griglie frontali in acciaio, realizzate a mano, le cornici dei fari anteriori, la modanatura che sottolinea tutta la superficie vetrata. Spiccano in modo particolare gli speciali e leggerissimi cerchi in lega da 18 pollici.

    Se all’esterno la Mini Equipe sembra stilosa, all’interno è quasi opulenta. L’abitacolo è stato rivestito con pellami pregiati scegliendo e abbinando due nuances dai toni caldi. In pelle è stato rivestito il cruscotto per intero, così come i sedili anteriori e il divano posteriore.

    Le dotazioni previste da Arden includono anche un impianto frenante potenziato, con pinze a sei pistoncini, ed un assetto ribassato di ben 30 millimetri.

    Verranno prodotti soltanto 40 esemplari di Mini Cooper Equipe, il prezzo al momento non è stato comunicato ma si prospetta elevato considerando la qualità dei materiali e l’accuratezza della realizzazione.