Tuning Nissan: la GT-R ad etanolo di Cobb Tuning

Cobb Tuning, il celebre preparatore americano, ha realizzato una trasformazione davvero interessante sulla base della Nissan GT-R; l'elaborazione si basa semplicemente sull'idea di permettere alla sportiva giapponese di utilizzare una speciale miscela di etanolo e benzina

da , il

    cobb tuning nissan gtr intera

    Una insolita elaborazione ecologica quella che Cobb Tuning ha realizzato per la supersportiva Nissan GT-R R35; il tuner americano ha modificato l’alimentazione della bella giapponese consentendole di potere utilizzare l’etanolo come carburante. L’etanolo, noto anche come “Corn Oil”, oltre ad essere un carburante ecologico ha la simpatica caratteristica di avere un numero di ottani superiore alla comune benzina, ergo più potenza da qualsiasi propulsore! Nello specifico Cobb ha utilizzato il biofuel E85, una miscela al 85% di etanolo e con il 15% di benzina; gli ottani di questa miscela sono ben 105.

    Per far si che la Nissan GT-R possa utilizzare l’etanolo E85 è stato necessario modificare pesantemente tutto il comparto di alimentazione e numerose componenti dello scarico; gli iniettori di serie hanno lasciato il posto a dei Deatchwerks da 800 cc. abbinati a due pompe Walbro 255. Queste modifiche e l’uso dell’etanolo E85 assicurano un incremento notevole della potenza del V6 giapponese, i cavalli disponibili sono adesso 574 e Cobb assicura che con una ulteriore ottimizzazione è possibile raggiungere facilmente quota 600.

    Il grafico che vi proponiamo è stato ricavato dal test Dyno eseguito da Cobb Tuning e mostra come cambia radicalmente il comportamento della Nissan GT-R in tre diversi stage; l’interpretazione è semplice, le linee blu mostrano la prestazione del motore di serie, le linee rosse indicano il comportamento del V6 con le sole modifiche meccaniche e invece le linee verdi mostrano come si stravolge il quadro prestazionale grazie ai 105 ottani del E85.

    Questo esperimento di Cobb Tuning mostra come sia possibile sposare la causa dell’ecologia senza rinunciare alle emozioni delle auto elaborate.