Tutte le Audi ginevrine

Tutte le Audi ginevrine
da in Audi, Audi A5, Audi Q7, Audi R10, Audi s5, Audi TT, Roadster, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    Importante vetrina dell’Auto quella di Ginevra, anche per l’Audi che in questa sede approfitta per presentare il meglio della propria produzione, come ci mostrano le diverse immagini e per mettere a punto gli ultimi aggiornamenti relativamente alle proprie concept.

    Occhi puntati, innanzitutto, sulla coupè A5 2 porte, sulla quale la Casa di Ingolstadt tenta il tutto per tutto per imprimere il proprio segno e contrapporsi ad una concorrenza senza tregua in questo segmento e passerella importante per il nuovo patron della Casa tedesca che dovrà dimostrare il proprio valore all’interno del marchio.

    La nuova A5 “ginevrina” si presenta con la sua carrozzeria finemente muscolosa dove anteriormente si nota il pronunciamento del frontale e le linee morbide, al contempo, a cascata che culminano dolcemente senza particolari sbalzi fino ai punti di cintura posteriore che, proprio in quel punto, diventa più dura e culmina coi gruppi ottici rettangolari che fanno bella mostra di sé, senza considerare l’ottimo effetto visivo dei bei cerchi in lega.

    Belli ed eleganti gli interni, grigi nelle vetture esposte, in pelle opaca che si stagliano efficacemente col colore splendente della carrozzeria. Ottimo il propulsore di questa A5 coupè, un 3,2 litri FSI a 6 cilindri valvetronic oppure un commonrail TDI di 3,0 litri fabbricato sempre da Audi.

    Accanto alla bella A5 coupè, fa bella mostra di sé anche la S5, entrambe al centro dell’attenzione la S5 è dotata della trazione sulle quattro ruote e accompagnata da un eccezionale motore a 8 cilindri di ben 4,2 litri FSI che eroga 354 cavalli di potenza. Stilisticamente prodigiosa, la S5, si presenta con generosi passaruota che ne amplificano al massimo l’aggressività accentuata dai bei cerchi in lega leggera da 18 pollici di diametro che montano gomme 245/40 e doppi scarichi gemellati posteriori cromati e sempre posteriormente fa bella mostra di sé lo spoiler che sovrasta la parte terminale dell’auto ed infine, i bei gruppi ottici anteriori con led bianchi che avvolgono gli spigoli della vettura, poco dietro i nuovi specchietti retrovisori esterni.

    Formidabili le prestazioni, con accelerazioni di soli 5 secondi per passare da fermi a 100 orari con cambio a 6 rapporti manuale accoppiato alla trazione integrale.

    E, in mezzo a tanto “ben di Dio” non poteva mancare il potente SUV dell’Audi, chiamata Q7, già presentata a Parigi. Si presenta grande, addirittura sontuosa, con un potentissimo 12 cilindri TDI di ben 6,0 litri e 500 cavalli di potenza in grado di prestazioni formidabili; una velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 orari in soli 5 secondi e mezzo. Una curiosità, il motore, con qualche modifica, è lo stesso che ha gareggiato a Le Mans montato sulla R10.

    E dal fuoristrada si passa alle roadester, a Ginevra c’era un solo modello Audi di questo segmento, colore argento metallizzato, elegante grazie agli accorgimenti messi in atto da Recaro, cui hanno fatto capolino due TT, un coupè e una roadester, entrambe al top di gamma anche in fatto di dotazione di serie e di accessori.

    Adesso il prossimo passo da fare è ammirare queste Audi nella ricca galleria di immagini che vi mostriamo

    575

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AudiAudi A5Audi Q7Audi R10Audi s5Audi TTRoadsterSalone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI