Una Ferrari F430 sequestrata ad un nome “eccellente”

da , il

    La Ferrari F430

    Un trasgressore d?eccezione, Seif Al-Arba, a cui è stata ritirata la patente in Germania per aver prodotto con la propria vettura, una Ferrari 430, valore 236 mila euro, ben 110,5 decibel di fracasso.

    Un nome che dice ben poco ai più, ma se a questi dati anagrafici aggiungiamo la parentela, tutto si fa chiaro e si capisce come a soli 25 anni si diventi proprietario di una Ferrari di quello stampo, visto che parliamo di uno dei sette figli del premier libico Muammar Gheddafi.

    Certo, più del fastidio, al nome eccellente, nessun altra rogna, produrrà gli effetti della sua infrazione, solo 140 euro di multa per cambiare la marmitta catalitica della propria auto troppo rumorosa ed un altro contrattempo sarà rifarsi la patente internazionale, che in Germania non è riconosciuta.

    Per il resto, un pensiero si fa strada,ma se il nome illustre avesse anche da noi commesso una tale infrazione, l?avrebbero costretto a pagarsi una multa, solo per aver rotto il ?muro del suono?? dubitiamo!