Una Jeep Willys da 6 metri per lo Sceicco

Una replica della Jeep Willys non è che l'ultima bizzarria voluta dallo sceicco Hamad bin Hamdan Al Nahyan, noto per la sua passione esagerata verso le automobili

da , il

    Jeep Willys gigante

    L’immagine della Jeep Willys che vi mostriamo non è l’ennesimo fake e non è l’artificio di uno specialista del fotoritocco; le proporzioni tra l’automobile e l’uomo che vedete sono reali. Si tratta dell’ennesima follia dello sceicco Hamad bin Hamdan Al Nahyan, appassionato di auto e che da qualche tempo ama farsene costruire alcune di proporzioni ciclopiche. L’eccentrico sceicco vanta una collezione sconfinata di automobili e mezzi pesanti e ama realizzare i propri desideri a quatto ruote in una vera escalation di bizzarrie.

    La replica della Jeep Willys non è che l’ultima trovata del facoltoso sceicco, il quale recentemente ha fatto realizzare un garage speciale per la propria collezione; si tratta di una vera e propria piramide costruita alle porte di Abu Dhabi, una sorta di monumento che il proprietario mette a disposizione del pubblico. Un aspetto della passione di Al Nahyan è proprio quello filantropico, le sue creazioni così come il suo garage-museo sono visitabili gratuitamente.

    Negli anni l’entusiasta arabo ha collezionato e fatto registrare ogni sorta di stranezze, in tanti ricordano le sette Mercedes SEL acquistate in un sol colpo nel lontano 1983; le grandi berline vennero acquistate per soddisfare la voglia dello sceicco di utilizzare una diversa per ogni giorno della settimana; inoltre le sette auto vennero scelte nelle differenti tonalità che compongono l’Arcobaleno, questo perché il loro proprietario viene chiamato The Rainbow Sheik.

    Per concludere questa rassegna di curiosità ricordiamo il Truck più grande del mondo, una gigantesca replica di un Dodge Power Wagon, una realizzazione entrata nel Guinnes dei Primati e che dispone anche di quattro vere camere da letto!