Una Porsche Cayenne per la Polizia russa

da , il

    Una Porsche Cayenne in dotazione alla Polizia Russa, che, presumibilmente, ferma un conducente a bordo di una Porsche Carrera GT

    I tempi cambiano, a volte, vertiginosamente e così, l?estesissima ex Unione Sovietica, oggi si appresta sempre di più, a divenire, a pieno titolo, uno degli Stati capitalistici più importanti.

    Segno di questi stravolgimenti, il numero di ricchi che vivono in Russia, su un modello sempre più vicino a quello occidentale e sempre più lontano a quello comunista di un tempo. Potrebbe essere una prova quanto mostrato in questa foto, dove ci si avvede di una Porsche Cayenne, il poderoso SUV tedesco, in dotazione alla Polizia, oppure, di scorta armata al proprietario di quella Porsche Carrera GT che si nota accanto all?auto delle Forze dell?Ordine.

    Nel primo caso, la Cayenne potrebbe far parte di una flotta di altre supercar di cui si doterebbe la Russia e che già si sono viste sfilare per le strade moscovite. Ma, in questo o nell?altro caso, è tangibile il fatto che al mutare dei tempi è facile constatare l?influenza di un sistema capitalistico, anche sottolineato da quelli che, a prima vista, potrebbero far pensare ad una politica fatta anche di eccessi, come quella che comprende certe vetture esagerate per i Corpi di Polizia.