Un’Alfa Romeo 169 in giro per le strade d’oltreoceano

da , il

    Un’Alfa Romeo 169 in giro per le strade d’oltreoceano

    Curiosa istantanea di un modello, presumibile,di una Alfa Romeo 169 ripreso su una bisarca per le vie americane.

    La 169, come si sa e come da noi più volte segnalato, è la sostituta della 166, gloriosa ammiraglia Alfa Romeo dai destini un po’ appannati, come altre volte è successo alla Casa di Arese. Inizialmente si ipotizzava che la futura auto italiana, che ribadiamo non si limita a dei semplici aggiornamenti rispetto alla vettura che l’ha precede, dovesse derivare dalla 159, sia pure adeguatamente allungata. Ma notizie più aggiornate tengono conto della possibilità che nel DNA della 169 entri la Maserati, ma su quest’ultimo punto v’è una vivace polemica, allo stato delle cose nulla è certo

    La trazione sarà anteriore e integrale, inizialmente qualcuno ipotizzava la possibilità di una posteriore, inadeguata evidentemente per ciò che si vorrà fare con la vettura, l’integrale invece consentirà di scaricare a terra in maniera equa l’intero peso della auto,cosa che potrebbe risultare congeniale su terreni bagnati e, perché no, innevati. Le dimensioni ipotizzate per la 169, sono, una lunghezza di 4 metri e 85 centimetri, la 159

    ne misura 4,66 e un passo di 2 metri e 80.

    Ricordiamo che la 169 sarà visibile al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra e la commercializzazione dovrebbe iniziare nel 2008, a metà anno, con prezzi a partire da poco meno di 40.000 euro.