Un’auto ibrido costruita da due grandi marchi concorrenti

da , il

    Daimler-BMW ibrido

    Una volta tanto potremo vedere due famosi marchi che uniscono le proprie forze e le proprie comuni esperienze nella realizzazione di una vettura con caratteristiche innovative in una sorta di piattaforma unica che provvederà, oltre alla produzione in serie di questa automobile, anche alla vendita e all’assistenza post vendita.

    Potremmo vedere infatti, fra un triennio circa, la BMW-DaimlerChrysler nella costruzione di un veicolo ibrido di fascia alta nel segmento dei SUV. Al propulsore principale verrà accoppiato un motore elettrico che entrerà in funzione in determinati momenti di marcia.

    L’auto in questione verrà costruita in Germania, l’accordo dei due marchi prevedrà il comune lavoro delle due aziende col risultato di un notevole abbattimento dei costi che dovrebbe portare ad un successo, quasi annunciato, di questa innovativa vettura.