Vertenza Taxi, l’emendamento Bersani

Vertenza Taxi, l’emendamento Bersani
da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Vertenza taxi

    E’ stato, anzi continua ad essere, il tormentone di questa calda estate, il braccio di ferro venutosi a creare fra i tassisti e il governo, con immancabili ripercussioni sui servizi prestati ai cittadini e tutto a seguito del decreto voluto dal ministro Bersani che proprio ieri ha presentato un nuovo emendamento al Senato, come ci informa anche Help Consumatori.

    Il Ministro dello Sviluppo Economico, Pierluigi Bersani, ha depositato in Senato un emendamento del pacchetto “Cittadino-consumatore” approvato lo scorso 30 giugno. Nel provvedimento le linee del nuovo accordo con i tassisti che prevede la scomparsa del cumulo delle licenze e della doppia targa.

    L’emendamento contiene anche la precisazione della presenza e della assistenza personale e diretta al cliente nei supermercati dove verrano venduti i medicinali senza obbligo di ricetta.

    Già oggi partiranno i presidi e la raccolta firme delle associazioni del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (Cncu) a favore delle liberalizzazioni. Nelle principali piazze d’Italia, comitati delle associazioni operanti sul territorio, chiederanno ai cittadini di appoggiare il DL Bersani tramite una petizione e presenteranno loro la propria piattaforma di proposte.

    225

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI